Yaga: The Roleplaying Folktale

by • 20/11/2019 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Yaga: The Roleplaying Folktale446

Yaga è un gioco molto interessante basato sul folklore slavo in cui gli aspetti magici e del destino la fanno da padrone in tutto il gameplay e la narrazione.

Vestiremo i panni di Ivan un fabbro che ha perso l’arto sinistro in combattimento e quindi viene compatito da tutto il villaggio per la sua sorte avversa.

Lo zar quindi lo convoca e gli affida varie missioni in modo che il suo potere si espanda sul territorio. Potremo quindi ottenere l’eterna giovinezza, una forza senza pari e tutta una serie di altri poteri. Tutto questo vi sarà possibile nel titolo dei Breadcrumbs Interactive.

La storia dura circa dieci ore in totale e potremo quindi scegliere sempre quali quest affrontare, aumentando in questo modo più o meno la longevità del titolo.

Il gioco dopo un fortunato esordio su Apple Arcade è approdato anche su Pc e successivamente console.
La scrittura della storia è certamente il fiore all’occhiello della produzione, tutta recitata in inglese con ottime abilità attoriali. Il setting e la sensazione è quella di un’epopea medievale con tanto di eroe.

Buoni i controlli per quanto concerne le fasi più esplorative e quando ci troveremo coinvolti in combattimenti che ci permetteranno di superare alcune quest.
Avremo a nostra disposizione un martello magico da lanciare contro i nemici che ci tornerà in mano come l’ascia di God of War e potremo in fase difensiva fare capriole o pararci dai colpi dei nemici. Questo anche in fase di bossfights.

Ottime le fasi di combattimento rese in maniera eccellente e che danno molta soddisfazione nel combattere. In questo modo anche i combattimenti casuali in cui ci imbatteremo durante le nostre peregrinazioni non saranno mai noiosi ma al contrario piacevoli da affrontare.

I nemici sono molto ben variegati e differenziati, dando vita quindi a ottimi pattern offensivi da studiare per potere avere la meglio.
Il comparto tecnico vede una grafica ispirata e azzeccata sia per ciò che concerne i personaggi sia per le ambientazioni che saranno sempre procedurali e quindi casuali.

Se infatti arriveremo al gameover non troveremo mai gli stessi scenari due volte.
Ottimo anche il sistema di crafting che prevede il rinvenimento di minerali per costruire e potenziare le armi e l’alternanza di fortuna e sfortuna che condizionerà in maniera netta gli eventi che ci ritroveremo a vivere e che quindi garantiscono un altissimo tasso di rigiocabilità per vedere che cosa sarebbe potuto accadere diversamente.

Un ottimo action RPG che propone tematiche originali e ha un comparto artistico molto ben articolato.

Voto: 8

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI