WRC 8

by • 24/09/2019 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su WRC 8209

Il nuovo capitolo del gioco di Rally di Kylotonn torna sui nostri schermi per la gioia di tutti gli appassionati.

Il predecessore risale a circa due anni fa e raccolta l’esperienza con V-Rally 4 gli sviluppatori sono tornati a sfruttare tutte le licenze ufficiali del FIA World Rally Championship. Tutto è stato nettamente migliorato dalle modalità ad alcuni ritocchi sul gameplay. Un gioco che punta tutto sull’aspetto simulativo e che convince fin dalle prime battute.

Partendo dalla modalità Carriera potremo apprezzarne la maggiore strutturazione. Sceglieremo il nostro pilota personalizzato e cominceremo a concorrere nel Junior WRC a bordo un veicolo piuttosto modesto come la Ford Fiesta.

Sigleremo poi un contratto con una scuderia in modo da vincere le gare su strada e quindi essere in grado di progredire.
A questo viene associata tutta la gestione economica e di personale della nostra scuderia per poter sempre performare al meglio delle nostre possibilità. Potremo anche addestrare i nostri meccanici e pagarli in base alle loro abilità in modo che rimangano fedeli. Dovremo anche tenere sempre in conto il loro livello di stanchezza e quindi sostituirli nel caso non siano lucidi a sufficienza per svolgere il proprio compito. Una bella gestione dettagliata della scuderia.

Dovremo anche tenere sempre sott’occhio il calendario dell’officina per le gare e gli avvenimenti oppure passare un po’ di tempo per allenarsi.

Potremo anche cimentarci in Prove Costruttori per aumentare la reputazione del nostro pilota oppure prendere parte a Gare Storiche su macchine che sono classici.

Potremo anche interagire con la Ricerca e Sviluppo strutturato con un albero delle attività dove potremo attivare potenziamenti di vario genere a livello di morale, forma fisica dei collaboratori e così via.

Non manca anche il multiplayer con un offline split screen e un online per giocare con giocatori da tutto il mondo.
I tracciati su cui potremo cimentarci sono molto belli e variegati, ben 102 spaersi per 14 paesi diversi. Anche il parco macchine è ottimo con l’aggiunta dei veicoli leggendari del genere. Migliorata anche la fisica e la guida con un miglioramento del feeling generale e un comportamento molto più realistico sulle strade dissestato. I settaggi sono comunque personalizzabili spostandosi quindi verso un’esperienza più arcade ma di massima tutto è molto simulativo.

Buona anche l’intelligenza artificiale degli avversari in modo da dare vita a gare competitive al punto giusto.

Grande novità anche per quanto concerne il meteo dinamico, con condizioni atmosfere variabili che cambieranno repentinamente in gara.

Si difende il comparto tecnico.
Un ottimo passo avanti rispetto al passato per un titolo che è tornato a essere altamente competitivo nel genere.

Voto: 8.5

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI