Within the Blade

by • 20/07/2021 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Within the Blade228

Ametist Studio e Ratalaika Games hanno unito le forze per questo ottimo action platformer uscito su molteplici piattaforme su console dopo un ottimo successo riscontrato due anni fa su Steam.

Il setting è quello del Giappone della metà del Cinquecento in cui lo shogunato perse il controllo dell’arcipelago e la guerra civile infuria praticamente ovunque. Il clan Steel Claw guidato da Mamoru iniziano a fare uso di magia e tecniche proibite scatenando sulla terra le incursioni di terribili demoni. L’unica speranza per fermare questa follia sta nel clan Black Lotus che quindi può porre fine a questo potere così malvagio.

Il gameplay è quello di un platformer action ricco di azione frenetica e di sangue che scorrerà a fiumi. Vestiremo quindi I panni di un ninja che attraverso I cinque atti ognuno formato da cinque livelli dovrà porre fine a questo autentico esercito del male. Dovremo affrontare in battaglia ben dieci boss e quindi il grado di sfida è piuttosto elevato, dando ottimi spunti anche per la longevità generale del gioco. I livelli di difficoltà poi sono tre e già al grado intermedio cominceremo a soffrire le difficoltà di gioco.

Il gioco naturalmente vista la storia e il protagonista punta tutto sull’approccio stealth e mano a mano che avanzeremo nel gioco potremo anche guadagnare diverse skills da poter sfruttare mano a mano che avanzeremo nei vari livelli. Anche l’equipaggiamento mano a mano andrà a incrementarsi con shiruken, elisir e bombe fumogene per creare confusione. Potremo anche sfruttare un po’ di crafting e quindi creare fino a duecento armi differenti con cui avere la meglio su nemici e demoni.

Il gioco è velocissimo e offre un buon grado di sfida con la sua grafica in due dimensioni isometrica. Potremo saltare, tendere agguati ed eseguire finish moves veramente spettacolari. I livelli poi si creano in maniera procedurale di volta in volta e quindi sarà una novità ogni partita.

Il comparto grafico fa il suo con una buona pixel art e un buon comparto sonoro.

Voto: 8

Related Posts