When Ski Lifts Go Wrong

by • 29/01/2019 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su When Ski Lifts Go Wrong288

Hugecalf Studios hanno creato un gioco molto ironico sul mondo della montagna e della settimana bianca in generale. Il concept è una via di mezzo tra un simulatore di costruzioni e un titolo sportivo ed è stato pubblicato recentemente  per Switch e Steam.

Dovremo bilanciare l’uso dell’intelligenza assieme alla prontezza di riflessi, per poter edificare il nostro impianto sciistico perfetto e nel contempo sfruttarlo a dovere.

Potremo personalizzare ogni elemento e creare così percorsi personalizzati. Le modalità disponibili sono una modalità campagna e una più libera sandbox.

L’approccio sarà quindi libero se affrontare i tredici livelli della campagna oppure progettare in maniera libera i propri impianti con un editor comodo e ben realizzato.

Il livello di divide in tanti piccoli riquadri che rappresentano una carta millimetrata in cui potremo ottenere quindi una precisione millimetrica appunto. In questo modo riusciremo aa puntare le funi nella maniera più corretta e posizionare gli oggetti nella maniera più consona.

Su Switch poi il touch risulta ancora più comodo per muovere il puntatore e quindi la precisione sarà massima.

Il tutto con una grafica molto colorata e dei modelli appositamente spigolosi in modo da rappresentare al meglio il tono scanzonato della produzione.  Anche la colonna sonora aiuta in questo senso con motivetti allegri ma mai deconcentranti. Potremo anche assistere ai replay per vedere le nostre creazioni.

Per quanto concerne la campagna ci aiuterà almeno nelle prime fasi Jimmy una sorta di meccanico che ci guiderà nel tutorial.
In questo modo potremo scoprire il funzionamento dei vari strumenti e evitare così spiacevoli incidenti agli sciatori. Nel momento in cui qualcosa andrà storto potremo assistere a veri e propri incidenti con uno spargimento di sangue totale anche se sempre con una forte vena ironica.

Quindi dovremo sempre riuscire a fare tutto senza errori o sprechi di risorse. Senza soldi sarà difficile infatti scalare la classifica in game del gioco. Potremo sempre tagliare le spese sui materiali o tagliare le curve anche se i rischi di incidenti saranno maggiori.

In sandbox invece naturalmente potremo avere a disposizione tutti gli oggettio possibili e quindi creare da zero i vari percorsi.
in questo caso dovremo considerare anche le condizioni atmosferiche per riuscire a realizzare gli impianti migliori.

Un titolo molto divertente ma un po’ breve che comunque rappresenta una novità simpatica e interessante sia su switch che su computer.

Voto: 7.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI