Werewolf The Apocalypse Earthblood

by • 19/02/2021 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Werewolf The Apocalypse Earthblood239

Il licantropo di Cyanide a opera dei creatori di Call of Cthulhu ritorna sui nostri schermi per questo gioco d’azione in scia degli altri predecessori del franchise e del genere.

Un buon action con elementi ruolistici tratto dalla licenza di World of Darkness. Il setting vede la madre terra Gaia soffrire dato che le sue forze non sono in equilibrio. La Corruzione impera ovunque e sembra non esserci soluzione. La colpa è sempre degli uomini che per la loro cupidigia finiscono sempre per distruggere tutto ciò che toccano.

Come ci viene spiegato dalla interessante introduzione che sembra un po’ un documentario per  guidarci nel mondo di Gaia ci vengono presentati i licantropi che sono appunto i guardiani del creato.

Il licantropo Cahal assieme al suo gruppo in cui militano anche degli umani compie quindi delle azioni di disturbo dove anche la violenza non viene lesinata quando serve. Ma è anche la storia di un uomo che vuole riguadagnare la stima degli amici e della figlia per poter guardarsi nuovamente allo specchio.

La storia dura circa dieci ore e quindi una buona longevità per un titolo simile. Potremo anche operare delle scelte morali sulla via della nostra redenzione e questo verrà riflettuto anche nelle linee di dialogo.

Il gameplay è un gioco d’azione con tanti elementi stealth. Il fulcro sta naturalmente nella possibilità di poter trasformarsi in un lupo e quindi superare zone con molta più forza e agilità. In combattimento però potremo diventare addirittura Crinos un licantropo super pompato che combinerà sfracelli fra i nemici.

Crinos naturalmente non è per un approccio stealth e potremo addiriturra settare due posture ossia una più agile e una addirittura una più forte per sfruttare tutta la potenza di Crinos. In queste fasi il caos a schermo regnerà sovrano e quindi dovremo badare ai nemici che ci contorneranno da ogni parte.

Con i punti Spirito potremo anche crescere il nostro albero delle attività e qui subentra la nostra componente ruolistica. Prima di ogni missione infatti potremo anche aggirarci nell’hub per parlare con alcuni personaggi non giocanti e magari anche compiere delle missioni secondarie.

Divertente nei momenti di combattimento più caotici.

Voto: 7  

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI