Warhammer Chaosbane Ps5

by • 09/12/2020 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Warhammer Chaosbane Ps5183

Warhammer Chaosbane approda sulle console new gen con notevole migliorie di vario tipo.

Il gioco prende il titolo di Slayer Edition e vede anche un miglioramento e per così dire un completamento in termini contenutistici. Ha infatti al suo interno tutti i 12 DLC rilasciati finora compresi tutti gli aggiornamenti come Keela e la Torre del Caos.

Le modifiche maggiori sono a livello grafico naturalmente dalla generazione passata alla nuova di console. È ovvio dato che si passa alla risoluzione 4K e i 60 frame al secondo. Una volta scelto il livello di difficoltà e il personaggio da utilizzare si entra subito nella mischia e ci si potrà rendere conto del netto cambiamento rispetto al passato.

Il comparto tecnico come già affermato è la parte che ha subito maggiori modifiche con grafica e animazioni migliorate e ottimi effetti sonori che fanno immergere a pieno nella vicenda.

Il gioco come abbiamo già analizzato ricorda molto il primo Diablo con una visuale isometrica all’interno di dungeon angusti. Un gioco action hack and slash con elementi da gioco di ruolo immerso all’interno della realtà di Warhammer.

Il gioco è semplice e immediato e capiremo fin da subito cosa fare e come ottenerlo, facendo a pezzi intere schiere di nemici. L’approccio è quasi quello di un vecchio beat’em up da coin-op.

Va da sé che il gioco dà il meglio di sé in modalità multiplayer, in modo da condividere questi massacri indiscriminati di mostri all’interno dei dungeon.

Nota positiva di questa produzione è rappresentata anche dal fatto che è stato introdotto un nuovo personaggio ossia Jurgen Haider il cacciatore di streghe. Ha doti sia nel corpo a corpo che negli attacchi a distanza grazie alle sue pistole e alla sua incrollabile fede in Sigmar. Il setting è sempre quello della grande guerra contro il Caos del 2301. È il periodo di Magnus il Pio che venne imprigionato poi dall’incantatrice Hambinger che lo mantiene come in coma vita natural durante. Toccherà quindi a noi riportare l’ordine nel regno.

La componente gdr sta naturalmente nella crescita del nostro personaggio tramite le gemme che troveremo e che potranno convertirsi in punti abilità da spendere per migliorare le proprie stats. In combattimento potremo sfruttare anche la modalità bloodlust in modo da essere invincibili per un periodo di tempo e la cui barra potremo ricaricare sempre acquisendo alcune sfere dai nemici sconfitti.

Queste sfere appaiono per pochi secondi dopo l’eliminazione di qualcuno e quindi dovremo essere sempre svelti per accalappiarle.

Un ottimo upgrade di un titolo che sicuramente vale la pena provare anche su new gen.

Voto: 7.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI