Vampire Fall: Origins

by • 01/10/2020 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Vampire Fall: Origins100

I giochi di ruolo di matrice occidentale hanno da sempre uno zoccolo duro di appassionati che attendono sempre con gioia la release di nuovi titoli del genere.

Questo Vampire Fall: Origins arriva sul mercato con il modello di gioco di ruolo open-world con un’impronta molto action. Come gameplay abbiamo una visuale isometrica a volo d’uccello e non mancheranno anche i combattimenti a turni. Il carattere generale è quello di una ambientazione dark e cupa anche se i dialoghi dei personaggi hanno toni molto ironici e simpatici.

La storia vede un contadino appena uscito dall’accademia militare. Il suo villaggio viene invaso da un esercito di non morti il cui comandante sfida il migliore spadaccino in città per risparmiare la vita di tutti gli altri. Il nostro protagonista viene scelto anche se perde immediatamente. Si risveglierà quindi come un vampiro in mezzo alle macerie del suo villaggio.

Il gioco in questione è il port di un gioco mobile uscito qualche tempo fa e che su pc non sfigura proprio per niente grazie alla sua immediatezza. Grinding e missioni secondarie la faranno quindi da padrone nel corso dell’avventura. Viaggeremo quindi in lungo e in largo per la mappa di gioco per portare a termine tutte le sottomissioni che ci verranno proposte dai personaggi non giocanti.

I combattimenti sono ben congegnati con attacchi normali e attacchi speciali e le varie abilità dell’equipaggiamento che ci porteranno a fare sempre più danni e quindi spendere i punti guadagnati per migliorare il nostro albero delle specificità.

Un gioco di ruolo di stampo piuttosto classico con una buona dose di ironia e tante fetch quest da portare a termine. Se questa tipologia di giochi mutuata dal mondo mobile non vi viene immediatamente a noia questo certamente può essere il gioco che fa per voi.

Voto: 7

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI