Ucciso il rapper brasiliano Sabotage

by • 26/01/2003 • NewsComments (0)407

E' stato ucciso con quattro colpi di pistola alla testa ed al petto Sabotage (Mauro Mateus dos Santos) mentre a San Paolo del Brasile rientava a casa dopo un party la notte del 24 gennaio. La polizia non ha al momento alcun sospetto, ed anche il movente resta un mistero.

Sabotage divenne famoso lo scorso anno per aver pubblicato una cover della hit dei Public Enemy intitolata "Black Steel In The Hour Of Chaos" e per essere stato tra gli interpreti del film "The Trespasser", che raccontava i legami nascosti tra le gang dei ghetti e tutti gli appartenenti alla "buona società".

Il giorno successivo il rapper avrebbe dovuto tenere un intervento al World Social Forum di Puerto Allegre. Lascia una moglie e tre figli.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI