Tutto vero: Emis Killa collabora con dj Premier e si esibisce ai BET Cypher!

by • 30/09/2013 • NewsComments (0)1875

Consapevoli del fatto che sembra una notizia proveniente da un universo parallelo, vi confermiamo che non si tratta di una bufala: Emis Killa si esibirà ai BET Awards, che sono uno dei più importanti e prestigiosi riconoscimenti per la musica black, assegnati dalla più celebre tv specializzata al mondo. Più precisamente, Emis Killa sarà coinvolto nei tradizionali cypher, dove le maggiori star della musica rap si esibiscono in un freestyle – che spesso non è tale, in effetti – sfidando i colleghi.

I cypher in questione sono presi molto seriamente, tanto che, come ricorderete, Justin Bieber aveva espresso il desiderio di parteciparvi con una strofa scritta da Ludacris ed era stato rifiutato in blocco niente meno che da dj Premier, che presiede da anni la giuria. Stavolta, però, Preemo ha dato il suo benestare, anche perché pare che Emis Killa, che si trovava in America per girare il video di Wow, ne abbia approfittato per intavolare una collaborazione (non si sa ancora a che titolo) con il beatmaker più corteggiato di sempre, come testimonia una foto che ha postato tempo fa su Facebook. Che dire? Mossa pubblicitaria o no, fino a qualche anno fa nessuno si sarebbe mai immaginato che qualcosa del genere fosse possibile: di questo bisogna dargliene atto e fargli le congratulazioni. La trasmissione, che è già stata registrata, andrà in onda il 15 ottobre: gli sfidanti di Emis saranno resi noti solo allora, ma si vocifera già della presenza quasi sicura di Action Bronson e Kendrick Lamar.

#Edit: I nostri sempre attentissimi lettori ci ricordano che ogni anno è tradizione dei BET Cypher ospitare un rapper straniero, quindi non è un fatto così inconsueto come potrebbe sembrare. Insieme a Emis Killa pare si esibiranno anche Wax, Rapsody, Rittz e Jon Connor.

Ari-Edit: Ci comunicano dalla Blocco Rec che il video di Wow è stato girato a Miami e non ad Atlanta, dove è stata girata la cerimonia, né a Brooklyn, dove si registra il cypher, e che quindi la partecipazione di Emis Killa ai BET Awards non c’entra nulla con la sua presenza sul posto. Anzi, la convocazione è giunta direttamente su iniziativa di BET e non viceversa: insomma, chi pensa a un accordo tra case discografiche o a una coincidenza può tranquillamente ricredersi.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI