Tupac: le riprese dei suoi ultimi giorni di vita diventano un documentario

by • 18/02/2013 • Multimedia, NewsComments (0)1297

Non tutti sanno che negli ultimi mesi della sua vita Tupac era costantemente seguito dalle telecamere: a filmarlo era Gobi M. Rahimi, suo filmmaker di fiducia (era stato lui a girare la maggior parte dei video della Death Row), con l’intenzione di realizzare un documentario sulla sua vita. Rahimi aveva pieno accesso alla vita privata di Pac, ed è stato testimone anche dei numerosi conflitti con la Death Row; era a Las Vegas la notte del suo assassinio ed è stato tra i primi ad accorrere in ospedale alla notizia della sparatoria.

A quasi vent’anni di distanza da quel tragico settembre 1996, il regista ha deciso di recuperare tutto il materiale girato e di trasformarlo davvero in un documentario, dal titolo 7 days (i fan colgono senz’altro il riferimento alla 7 Days Theory, la teoria che vorrebbe che il rapper fosse ancora vivo in base a determinate coincidenze numerologiche). Il lungometraggio è molto atteso, perché senz’altro svelerà retroscena assolutamente mai visti prima e raccontati proprio dalla viva voce di Pac. Gobi M. Rahimi ha già svelato il primo nel trailer: contrariamente a quanto ha sempre sostenuto il diretto interessato, infatti, la notte dell’omicidio Suge Knight non sarebbe stato colpito da alcun proiettile, ma solo graffiato di striscio da alcuni frammenti di vetro. Sfortunatamente il progetto per ora è fermo al palo per mancanza di fondi: volendo si può contribuire al suo finanziamento tramite Kickstarter.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI