TT Isle of Man Ride on the Edge 2

by • 08/04/2020 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su TT Isle of Man Ride on the Edge 2122

Purtroppo a causa della pandemia che tutti stiamo affrontando duramente molte competizioni sportive si sono fermate. Anche il celebre TT purtroppo quest’anno non si farà. Gli appassionati però potranno consolarsi con questa incarnazione digitale del secondo capitolo della celebre serie.

La competizione come sappiamo tutti ha luogo su un’isola irlandese ed è una corsa d tipo stradale con moltissimi cambi di fronte e dall’altissimo tasso di spettacolarità.

Serve anche molta precisione nelle curve date le strade molto strette e i muretti che costeggiano la pista. Andare a sbattere è un attimo e quindi perdere tempo prezioso.

Il gioco torna dopo due anni con una campagna molto ben realizzata così come un miglioramento netto nella fisica che lo rende un titolo legato al mondo delle corse di assoluta qualità.

Innanzitutto in questo secondo capitolo gli sviluppatori sono riusciti ancora di più a rendere molto plastico il senso di velocità tipico di questa tipologia di gare.

Kylotonn ha lavorato molto sulla grafica del titolo e soprattutto sugli elementi di contorno in pista e fuori dalla pista che conferiscono grande realismo a tutta l’esperienza di gioco.

Anche il motore fisico ha fatto autentici passi da gigante con una sensazione di guida molto realistica e dal grande feeling.

Anche in livello di difficoltà da principiante il sistema di guida è meno permissivo che in passato e quindi il grado di sfida è maggiore che in passato.

Ogni minimo sbaglio in gara comporterà perdita di tempo prezioso e quindi risulta essere un sistema di guida molto punitivo.

Gli sviluppatori si sono avvalsi del contributo di Davey Todd per rendere il modello di guida quanto più simile alla realtà.

Potremo settare di tutto, soprattutto nel caso di gare più lunghe e difficoltose i parametri di temperatura e usura delle gomme molti altri parametri. La moto infatti soffre degli sforzi più importanti e quindi dovremo sempre essere molto oculati nelle scelte in questo senso.

Introdotto anche il meteo dinamico anche se naturalmente manca la pioggia perché data la pericolosità della gara quando piove la Tourism Trophy non si corre.

Potremo naturalmente anche correre in modalità Carriera creando un pilota e scegliendo un team ufficiale.

Per giungere al main event dovremo superare vari eventi minori e quindi farci le ossa su pista.

Introdotta anche modalità in free roaming in cui potremo goderci la campagna irlandese in tutta tranquillità e al contempo anche imparare le varie curve.

Un ottimo titolo di corse su due ruote che non deluderà gli appassionati del genere.

Voto: 9

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI