Tron Evolution

by • 22/12/2010 • ArticoliComments (0)454

Eccoci a testare il nuovo tie-in targato Disney, basato sul nuovo Tron remake di una pellicola simbolo degli anni Ottanta. Tron Evolution è, a prima vista, un gioco simile in tutto e per tutto ai più recenti Prince of Persia, di stampo futuristico: il nostro personaggio sarà dunque capace di correre o saltare sui muri, arrampicarsi su piattaforme da affrontare al millimetro. I combattimenti invece saranno basati sull’utilizzo del vostro disco virtuale. Sono presenti anche sezioni a bordo di alcuni carro armati e delle velocissime Light Cycles già ammirate nel film originale . un differente approccio basato su rispettivamente la forza e la velocità. Le parti con la moto sono molto divertenti affrontando un tragitto irto di ostacoli in una gara a checkpoint. È presente anche una componente puzzle con enigmi da risolvere, mai troppo frustranti. Altro fattore interessante è la crescita del personaggio. Quando si uccide si sale di livello con nuove potenzialità da acquistare all’interno di alcune negozi sparsi per i livelli. A livello tecnico gli schemi, sono fondamentalmente perfetti per il design di Tron. Colpisce anche l’uso del motore Unreal Engine per le scene interamente dedicate ai mezzi, sempre molto spettacolari.  Per quanto concerne il comparto sonoro, la colonna soora è stata affidata ai Daft Punk che riescono a evocare alla perfezione un gioco di stampo prettamente “elettronico” come Tron.  Un gioco che tutti gli amanti della pellicola adoreranno ma che colpirà positivamente anche coloro che apprezzano i buoni e particolari titoli d’azione.

GRAFICA: 7
SONORO: 7.5
GIOCABILITA’: 6.5
LONGEVITA’: 6.5
VOTO FINALE: 6.5

HOT SPOTS:
–    Tutto il fascino del film di successo rimasto pressochè intatto
COLD SPOTS:
–    I combattimenti potevano essere realizzati un po’ meglio

Produttore: DisneyInteractive
Sviluppatore: Propaganda Games
Genere: Azione

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI