Trials Rising

by • 14/03/2019 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Trials Rising234

Redlynx ci ripropone la sua formula vincente di corse in motocross al limite della gravità e quindi tutti gli appassionati potranno gioire certamente di questo nuovo capitolo del franchise intitolato Rising.

E pensare che il gioco nacque come mero passatempo in flash mentre ora si è guadagnato un posto d’onore nel cuore dei fans. Trials ha guadagnato molto nel passaggio con Ubisoft e questo Rising ha ancora tutto il fascino e il divertimento dei grandi Evolution e Fusion.

La struttura del single player è simile al passato con se possibile ancora qualche aggiunta che lo ha reso ancora più godibile. Si è passati a una sorta di tour mondiale per fornire ai giocatori una sorta di varietà di fondo sui vari terreni e quini spazieremo dagli Stati Uniti, passando per l’Asia e giungendo in Europa.

Potremo gareggiare quindi dalla Siberia all’Italia, passando per la Cina e l’entroterra degli States.
I tracciati sono tutti ottimamente realizzati e contengono sempre moltissime  sorprese. Dovremo sempre e comunque percorrere percorsi lineari senza cadere in tutti gli ostacoli e trabocchetti che ci sbarreranno la strada. Il tutto raggiungendo uil traguardo nel minor tempo possibile naturalmente.

La fisica è grandiosa e la difficoltà è a scalare quindi all’inizio vi sembrerà di padroneggiare il vostro mezzo al meglio ma andando avanti i salti diventeranno più ampi e le salite ripidissime con tantissimi giri della morte altamente adrenalinici.
Dovremo bilanciare velocità e equilibrio del pilota in sella alla moto per poter riuscire nell’impresa di sbaragliare gli avversari.
Alle gare si aggiungono incarichi speciali suggeriti dagli sponsor sui tracciati che abbiamo già superato. Si va dal superamento di un determinato numero di capriole senza cadere mai o al superamento di alcuni determinati piloti.

Le missioni vengono sbloccate di volta in volta e rappresentano un ottimo modo per imparare i rudimenti dei controlli di gioco.
Alla fine di una delle nove sezioni potremo anche cimentarci nelle finali stadio  ossia delle gare a eliminazione progressiva con piazzamenti sempre migliori di volta in volta.
In Sfidanti invece dovremo rapidamente superare degli sfidanti per accedere a ricompense uniche. Il tutto per personalizzare il proprio pilota o il proprio mezzo, anche tramite la valuta in game che ci consentirà di acquistare pezzi del genere.

Il multiplayer invece ha dei canoni classici in cui dovremo battere i risultati dei migliori della community. In questo senso molto divertente la modalità in tandem dove due piloti salgono sulla stessa moto e quindi entrambi dovranno mantenere equilibrio e peso per non fare rovinose cadute.

In locale si può giocare invece fino a quattro giocatori. Molto divertente anche cimentarsi con l’editor di livelli. In questo modo la longevità ne beneficerà nettamente.

Un more of the same per un titolo che rimane fedele a se stesso e quindi molto apprezzato dalla community.  Gli appassionati non rimarranno delusi.

Voto: 9

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI