Tour de France 2018

by • 16/07/2018 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Tour de France 2018170

Cyanide puntuale come ogni anno ci ripropone la sua simulazione del giro di Francia, una delle corse più importanti a livello internazionale.

In questa edizione le modalità sono molte, tutte a vantaggio della longevità generale del titolo.
Potremo cominciare con la gara semplice, in cui potremo optare per una gara secca magari classica come la Parigi Roubaix oppure varie tappe combinate.Potremo così impratichirci e nel contempo sbloccare punti esperienza utili anche per incrementare il numero di gare disponibili. Dopo avere partecipato alla Parigi Roubaix potremo anche testare il Campionato del Mondo.

Potremo testare queste gare sia singolarmente che in coop locale a schermo condiviso. Saremo anche in grado di giocare in modalità versus con i giocatori posizionati in team concorrenti naturalmente.
Potremo anche sperimentare il Pro Team dove dovremo costruire una squadra e quindi primeggiare nella classifica mondiale. In base ai risultati su strada potremo testare anche nuove gare e quindi competere con ciclisti ancora più abili.
Potremo anche scegliere divisa, nome del team e selezionare i vari ciclisti anche se i più forti e prestigiosi non saranno disponibili per via dei costi elevati.

In Pro Leader invece prenderemo carico di un singolo atleta e con esso dominare la classifica di Pro Cycling. In base poi algi obiettivi raggiunti in gara saremo poi in grado di guadagnare skills e quindi affrontare le gare più complicate.
In Sfida avremo a disposizione 18 medaglie che potremo ottenere con gare di velocità con distanze da vincere in un dato limite di tempo. Per fare pratica comunque potremo sempre provare l’Allenamento e quindi testare i vari comandi. Dovremo infatti padroneggiare al meglio non solo i comandi ma anche comincazioni radio e gestione dell’energia durante le maggiori staccate.
i comandi di squadra soprattutto sono essenziali e quindi come comunicare con i propri allenatori e responsabili di team.
Il sistema di controllo è come sempre ottimo e vi permetterà di gestire al meglio anche le manovre più complesse. Gli stick serviranno come sempre per gestione camera e sterzata. La strategia comunque è tutto e quindi la tattica più che l’azione conterà in massima parte.

Il gioco è quindi come seempre estremamente profondo e quindi la gestione delle forze in campo come un o strategico risulta fondamentale. L’approccio arcade è scoraggiato in favore della simulazione pura che con un po’ di pazienza regala spunti molto interessanti.

Gli ultimi chilometri sono molto ardui da gestire soprattutto per i ciclisti che poi dobbiamo utilizzare per le successive fughe. È tutto un gioco di attacchi e difese.

Il grado di simulazione rimane come sempre intatto e potremo tentare vari approcci al gioco aumentando così la longevità. A patto di avere un po’ di pazienza lo troverete estremamente appagante. Comparto grafico in linea con le produzioni precedenti.
Un more of the same che soddisferà gli appassionati.

Voto: 7.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI