The Way Remastered Switch

by • 26/04/2018 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su The Way Remastered Switch151

The Way Remastered è un titolo vero e proprio tributo a un classico del genere come Another World. Un titolo che nonostante sia un indie non sfigura assolutamente e anzi non fa rimpiangere per nulla il suo predecessore illustre.

Oggi arriva in formato Switch e quindi è un vero e proprio piacere riprovare queste emozioni in formato tascabile.
Il gioco venne rilasciato nel 2016 per Pc e Puzzling Dream ha lavorato davvero sodo per questo porting ad opera anche di Sonka.

Un platform adventure che ha il sapore della creazione di Eric Chahi che sprizza da tutti i pori con una grafica da falso retrò che immediatamente dà il senso di nostalgia in senso plastico.
Fin dalle prime battute come dai filmati iniziali possiamo renderci immediatamente conto di come le animazioni del personaggio siano agili e ben strutturate.

Vestiamo i panni del Maggiore Tom uno scienziato in missione che sta studiando i resti di un’antica civiltà secondo lui in grado di riportare in vita la moglie defunta.
Deve decifrare un antico linguaggio alieno mentre la moglie è immersa in un sonno criogenico.

Dovremo quindi risolvere vari puzzle nel corso dell’avventura facendo largo uso delle nostre abilità. Potremo usare la telecinesi così come tentare approcci più soft o farci largo tra i nemici a colpi di blaster, a noi la scelta. Ottima tra l’altro la mira a trecentosessanta gradi con la levetta analogica che vi permetterà colpi sempre puliti e accurati.

Bellissimi poi gli scorci della grafica, dalle caverne, ai deserti fino alle cascate che naturalmente sono eccezionali soprattutto sulla nostra tv di casa a schermo intero.
Ottima anche l’introduzione del doppiaggio per tutti i dialoghi che in precedenza erano esclusivamente testuali. Per non parlare poi della colonna sonora di livello cinematografico che ricorda molto da vicino, anche data l’ambientazione similare, quella di Blade Runner.

Tutto è molto anni Novanta anche nel gameplay quindi sarà un piacere giocarci soprattutto per i giocatori un po’ su di età.
Buona anche la trovata dei respawn istantanei e degli autosalvataggi frequenti dato che il trial and error è di casa in questo gioco.

Un ottimo omaggio ai giochi del passato, con una storia science fiction ben congegnata e tanti miglioramenti a livello tecnico.

Gli amanti del retrogaming lo apprezzeranno particolarmente.

Voto: 7.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI