The lost freestyle files

by • 22/11/2003 • RecensioniComments (0)442

Il ritorno di Supernatural, dopo 10 anni di assenza dalle scene ufficiali e almeno due dischi registrati ma mai pubblicati è un lavoro sincero, forse un po' complicato da capire per chi non mastica bene l'inglese ma sicuramente "vero".

"The lost freestyle files" è infatti un disco carico di belle rime ma soprattutto di improvvisazioni e di "battaglie". Tredici tracce totali più una bonus track, il disco contiene sette pezzi registrati in studio (con featuring del calibro di Jurassic Five, Dilated Peoples, Lootback) e altrettanti freestyle registrati dal vivo, tra i quali mi piace citare la primissima apparizione radiofonica di Supernatural (la traccia numero 4 intitolata appunto "A piece of Hip Hop history vol 1" con Bobbito e Stretch) e lo scontro fra i "titani del freestyle" (o perlomeno così sono considerati) Supernatural e Craig G (traccia numero 7, non a caso intitolata "Clash of the titans").

Il pezzo più bello rimane comunque "Work it out", che vede tra gli ospiti Chali 2na, Marc 7 e Akil dei Jurassic 5 e Iriscience dei Dilated People: bel rappato, ritornello che rimane in testa e base beat bello potente (tra l'altro, questa traccia fa parte di Kool Moe Hits Vol. 1, il mixtape del Leep già disponibile su cd e presto in streaming gratuito su internet).

In generale, un disco molto piacevole da ascoltare, di ottima qualità i pezzi registrati in studio; divertenti e massicci, anche se in una qualità audio decisamente inferiore, i freestyle registrati dal vivo, forse per questo più "veri" ed intensi.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI