The Grand Tour Game

by • 12/02/2019 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su The Grand Tour Game182

The Grand Tour Game è uno dei primi titoli usciti dal nuovissimo Amazon Game Studios, una casa di sviluppo del colosso statunitense che ha deciso di buttarsi a capofitto del mondo videoludico.

Il gioco prende ispirazione dallo show che Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May hanno portato proprio su Amazon con il nome di The Grand Tour, dopo avere raccolto consensi planetari con il loro celeberrimo Top Gear.
Lo spirito è quello di sempre con questi tre amici che a bordo di super bolidi o improbabili veicoli sfrecciano in tutto il mondo, tra sfide e prove di vario genere e tanta ironia.

Quest’anno andrà in onda la terza edizione dello show con quattordici episodi differenti che arriveranno fino alla metà di aprile di quest’anno. Il videogioco prende proprio spunto da questi episodi e quindi creare un’esperienza videoludica che ricalchi in tutto e per tutto ciò che si vede sul piccolo schermo di settimana in settimana.  Una sorta di puntata interattiva dedicata a tutti gli amanti di questo show adrenalinico, in cui potremo prendere il controllo su strada dei vari protagonisti e dei loro mezzi.
Il gioco ha una sorta di pacchetti a episodi con le puntate delle varie stagioni. Potremo quindi farci le ossa con qualche scorribanda del passato prima di buttarci a capofitto nelle varie novità.

La terza stagione comincia dalla città dei motori per eccellenza ossia Detroit e quindi faranno a gara in una vecchia fabbrica abbandonata a bordo di potenti muscle car statunitensi.
I filmati sono tanti e introducono per lo più l’episodio e la sfida e successivamente si passa su strada in cui con il pad tenteremo di primeggiare sui nostri avversari.

Le competizioni in cui potremo cimentarci sono sostanzialmente cinque come gare di velocità, in cui bisognerà testare da fermi la potenza del proprio veicolo. Poi ci sono le gare a tempo in cui naturalmente dovremo segnare il tempo migliore oppure fare punti con delle derapate improbabili. Ci sono anche le gare emozione in cui dovremo riempire una barra emozione appunto attraverso delle manovre al limite.

Presente anche una sorta di modalità arcade in cui dovremo gareggiare con tutta una serie di power up e quindi potenzieremo mano a mano la vettura per vincere sugli altri. I bonus andranno dal NOS per avere un maggiore sprint alle fumate posteriori per creare difficoltà agli avversari. Possiamo perfino creare disturbi sonori oppure mandare sms ai nostri amici per distarli dalla guida e quindi far loro commettere errori.

Ci verranno assegnate delle medaglie e ogni gara potrà essere rigiocata in modo da poter guadagnare l’oro in tutte.
Il sistema di guida è molto arcade e sfocia quasi nell’approccio casual di molti giochi mobile di oggi.

Potremo giocare anche in multiplayer in locale con il duello su singoli tracciati oppure grand prix con un massimo di quattro giocatori su varie gare degli episodi del single player.

Un prodotto consigliato agli amanti del brand che potranno così rigiocare ai propri episodi preferiti.

Voto: 6.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI