The Black Eyed Peas Experience

by • 24/11/2011 • Rubriche, The Game VaultComments (0)462

Il gruppo dei Black Eyed Peas è ormai da anni un punto di riferimento nel panorama musicale internazionale, soprattutto per quanto riguarda la scena hip hop, nonostante la forte contaminazione dance dei loro pezzi. Sviluppato da iNiS per conto di Ubisoft, The Black Eyed Peas – Experience è un tributo al gruppo californiano che cerca di catturare tutti gli elementi caratterizzanti la formazione, unendo ballo, canto e moda in un’unica esperienza. La versione testata per Xbox 360 necessita di una periferica Kinect per garantire una lettura ottimale dei movimenti, in combinazione con un massimo di due microfoni, uno dei quali wireless, contenuto nella versione limited del gioco, per accompagnare vocalmente le evoluzioni del gruppo. Le modalità presenti su disco sono due. La prima, denominata Party, consente di tuffarsi senza troppi preamboli in pista: basterà selezionare una delle 28 tracce presenti, suddivise in base alla difficoltà delle coreografie, e lasciarsi trasportare dal ritmo. Grazie alla presenza del nostro avatar, sempre visibile e posizionato di spalle, sarà piuttosto semplice concatenare i primi passi di danza semplicemente scimmiottando i movimenti mostrati a schermo dai BEP e dalla nostra controfigura. Il punteggio finale viene determinato dalla precisione con la quale eseguiremo la coreografia, valutata con una scala che va dal ‘”quasi” all'”incredibile!!”, dalla fluidità con la quale passeremo da una figura alla successiva, dalla sincronia col proprio partner o con i cantanti, se presenti, e dall’abilità nel terminare il ballo in una posa sufficientemente cool. Ballare bene consente di guadagnare fan, la ‘moneta’ con la quale potrete sbloccare nuovi costumi, accessori e tatuaggi con i quali personalizzare il vostro avatar. A questa modalità potranno partecipare un massimo di quattro giocatori contemporaneamente, due ballerini e altrettanti cantanti che seguiranno i testi visualizzati in fondo allo schermo. La seconda modalità è chiamata Deluxe. Questa è la più indicata per affrontare un approccio più morbido alle meccaniche di gioco, dato che insegnerà progressivamente la coreografia delle diverse canzoni, oltre che consentirà di sbloccare e gestire il proprio ballerino. Nella modalità Deluxe ogni canzone sarà suddivisa in tre sottosezioni contenenti altrettanti passi di danza ed una sfida finale completa. Come se non bastasse, i ballerini migliori potranno assemblare le loro coreografie, tra quelli presenti nel gioco e condividerle su Xbox Live. Nulla da eccepire per quanto riguarda il confezionamento di The Black Eyed Peas – Experience: a partire dai menù chiari ed accattivanti, fino ad arrivare all’organizzazione degli stessi, in grado di consentire una navigazione precisa ed efficace tra le diverse sezioni del gioco, tutto è studiato per sfruttare al meglio la periferica Microsoft. Dal punto di vista audio si sottolinea la presenza di 28 tracce, tra le quali possiamo trovare alcuni dei successi più fragorosi della compagine californiana, come I Gotta Feeling, Shut Up, Don’t Phunk With My Heart o Don’t Stop The Party, costantemente riprodotti in modo da “riempire” i vari tempi di caricamento o di selezione. I fan saranno di sicuro in fibrillazione, mentre gli amanti dei giochi di danza in generale avrebbero forse preferito cimentarsi in una sfida un po’ più varia rispetto a quella presente in questa monografia. The Black Eyed Peas – Experience è un titolo dedicato ai fan della band californiana, desiderosi di scatenarsi di fronte ad una televisione cantando e ballando le proprie canzoni preferite.

GRAFICA: 7
SONORO: 8
GIOCABILITA’: 7
LONGEVITA’: 7
VOTO FINALE: 7,5

HOT SPOTS:
–   Dedicato a tutti i fan della band statunitense

COLD SPOTS:
–    Controlli a volte un po’ deficitari

Produttore: Ubisoft
Sviluppatore: iNIS
Genere: Rhythm

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI