Table Manners

by • 19/02/2020 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Table Manners362

Table Manners è un titolo che prende spunto da un argomento piuttosto singolare per un videogioco ossia il galateo.
Il gioco è stato realizzato da Echo Chamber Games e Curve Digital e punta tutto come fulcro del gameplay sulla fisica estrema dove dovremo riuscire a compiere azioni apparentemente molto facili ma con tantissimi ostacoli.

Il setting è quello di un single che deve riuscire a fare colpo sulle sue potenziali partners grazie alle sue maniere a tavola. Useremo quindi un’app per incontri che ci farà comunicare attraverso delle linee di dialogo e quindi scegliere chi portare a cena.

A tavola ci verranno richiesti alcuni compiti dalla persona che ci siede di fronte. Dovremo ad esempio accendere delle candele o ordinare particolari pietanze, riempire dei bicchieri o imboccare la partner in un dato lasso di tempo.

Il gameplay quindi si basa sulla nostra mano che sarà molto difficile da padroneggiare e quindi gli imprevisti saranno tantissimi che renderanno la cena un momento di potenziali disastri.

I controlli vedono il mouse che serve a spostare l’arto in maniera orizzontale, mentre l’altra asse sarà dipendente dall’alternanza dei tasti W e S. Con il click del tasto destro del mouse poi potremo roteare la mano a nostro piacimento mentre con il sinistro potremo afferrare gli oggetti.

A complicare il tutto ci si mettono setting particolari come una barca in mezzo al mare o una griglia con cui cuocere i cibi senza scottarsi. Con tutte queste difficoltà rischieremo di bruciare il locale oppure creare disastri con una bottiglia di vino che rovesceremo ovunque.

Ci sono cinque locations a disposizione e un bonus finale. Ogni location ha quattro livelli di difficoltà che cresce in maniera esponenziale.

In base ai risultati nei vari livelli di difficoltà riceveremo anche degli oggetti per poter abbellire la nostra mano.
Un gioco che durerà in totale sulle cinque ore e che quindi lega il suo concetto di divertimento proprio a questo tipo di divertimento elementare ma comunque immediato.

Il comparto tecnico del titolo è più che buono con una grafica cartoonosa e dei colori pastello molto rilassanti. Buona anche la realizzazione e la differenziazione dei vari modelli degli scenari proposti. Buono anche il sonoro.

Un titolo sui generis che diverte e strappa più di un sorriso. Un buon passatempo.

Voto: 7

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI