Super Street Fighter IV 3d Edition

by • 17/09/2011 • Rubriche, The Game VaultComments (0)440

Yoshinori Ono è riuscito a mettere insieme un titolo davvero ottimo, probabilmente uno dei migliori fra tutti quelli usciti in contemporanea con la console 3ds. Questo nuovo capitolo di Street Fighter riesce a offrire un’esperienza piacevole, divertente e altamente competitiva. Ci troviamo certamente di fronte al miglior picchiaduro portatile in circolazione. Con Super Street Fighter IV 3D Edition Capcom ha studiato un sistema di controllo capace di sfruttare in modo intelligente il touch screen del 3DS, in modo da permettere al giocatore di superare i limiti dell’hardware. In questo picchiaduro portatile, in pratica, sul touch screen è possibile programmare fino a quattro pulsanti tattili, associando ad essi comandi di ogni genere utili ad aggirare i problemi legati alle ridotte dimensioni della croce direzionale, alla scarsa precisione dello slide pad e, naturalmente, alla mancanza di sei tasti frontali da premere con rapidità e naturalezza. Il sistema di controllo basato sul touch screen può essere impostato in due modi differenti: Lite o Pro. Il primo è pensato per i principianti o per coloro che vogliono sperimentare soluzioni normalmente impossibili da applicare alle dinamiche di Street Fighter. Selezionando i controlli Lite, infatti, ai quattro pulsanti touch è possibile associare comandi estremamente complessi come Super, Ultra o mosse speciali, in modo da realizzarle toccando semplicemente lo schermo. Per i giocatori esperti, invece, è stata inserita la modalità Pro, che di fatto permette di associare ai quattro pulsanti tattili solo delle semplici combinazioni di tasti, in modo da eseguire senza intrecciarsi le dita tecniche come il Focus Attack e la presa o, naturalmente, per facilitare l’esecuzione delle ultra che richiedono sempre la pressione contemporanea dei tre pugni o dei tre calci. Per giustificare la presenza del gioco nella line-up di lancio di una console interamente basata sul 3D, comunque, Yoshinori Ono ha inserito all’interno della cartuccia una modalità inedita che permette di affrontare i soliti scontri da un’angolazione diversa, con la telecamera fissata alle spalle del personaggio del giocatore, leggermente spostata di lato. In questo modo l’effetto del 3D è decisamente evidente e spettacolare. L’altra caratteristica inedita inserita appositamente in questa versione di Super Street Fighter IV è quella legata allo sfruttamento dello Street Pass. In pratica, dopo aver accumulato abbastanza punti giocando normalmente, è possibile acquistare e sbloccare una serie di statuine legate ai personaggi del gioco, ognuna caratterizzata da una posa specifica e da una serie di statistiche legate all’attacco, alla difesa, ai punti ferita e ad altri elementi tecnici. Ogni giocatore può impostare sul proprio profilo un Dream Team composto da diversi elementi (la cui somma dei valori non può superare un livello predefinito), facendo attenzione a creare combinazioni bilanciate in modo da poter dare del filo da torcere ai rivali che si potranno presentare in qualsiasi momento. Lasciando la console in modalità riposo e attivando lo Street Pass, ogni volta che ci si trova in prossimità di una persona con il 3DS nelle medesime condizioni scatta automaticamente la battaglia, prontamente riproposta con un rapido riepilogo una volta riattivata la console. Per ogni battaglia vinta si ottengono punti da investire per acquistare miniature sempre più potenti. Dal punto di vista puramente tecnico Street Fighter per 3DS è un piccolo gioiello. I modelli poligonali dei personaggi sono eccellenti, e vantano animazioni davvero splendide. Super Street Fighter IV 3D Edition, quindi, è un ottimo picchiaduro capace di far avvicinare alla serie Capcom anche i giocatori meno esperti e, grazie al suo sistema di controllo atipico, di spingere gli appassionati di vecchia data a sperimentare strategie inedite. Questo SSFIVAE è uno dei migliori titoli di lancio del 3DS.

GRAFICA: 8,5

SONORO: 8,5

GIOCABILITA’: 8,5

LONGEVITA’: 8,5

VOTO FINALE: 8,5

HOT SPOTS:
–    Grandioso multiplayer con uno dei roster più vasti di sempre

COLD SPOTS:
–    Mancano le voci giapponesi

Produttore: Capcom
Sviluppatore: Capcom
Genere: Picchiaduro

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI