Super Bomberman R

by • 19/07/2018 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Super Bomberman R23


Super Bomberman R è da poco sbarcato su tutte le altre console dopo un esordio in esclusiva per Nintendo Switch.
Un gioco che rispetta a pieno la tipologia del brand e quindi il gameplay è quello classico e canonico. Il gioco di Konami ha avuto tutto un susseguirsi di contenuti e di nuovi personaggi che hanno incrementato considerevolmente l’esperienza del giocatore.

Queste versioni per console maggiori e Pc raccolgono quanto visto e accumulato nei mesi su Switch. Le differenze variano per quanto concerne i personaggi con uno per versione differente e aggiuntivo.
Presente anche una Shiny Edition in versione fisica che include il Golden Vic Viper e anche tutti gli Shiny Bomberman Brothers.

Questa versione poi ha 60 fps invece che i 30 del passato. La grafica nel passaggio su queste macchine più performanti non ha visto sostanziali differenze e i filmati delle cutscene sono quelle di ottima qualità di sempre. Le tre dimensioni non sfigurano mai così come i modelli poligonali dei personaggi. Ottimo anche il doppiaggio dei vari personaggi. Il doppiaggio è in lingua inglese ma sono presenti tutti i sottotitoli in italiano. Anche le musiche sono orecchiabili e curate.
Tra le novità di questa edizione anche l’introduzione della modalità Gran Premio dove due team composti da tre giocatori possono cimentarsi in match classici oppure nella raccolta di quanti più cristalli con tantissime bombe per tentare di fregare il bottino all’avversario.

Per quanto concerne l’online invece avremo la possibilità di giocarci interamente tutta la storia. Potremo anche provare il cosiddetto Planet Bomber una volta terminata l’avventura principale.
Per i giocatori che preferiscono le modalità singole è sempre possibile sfidare il computer a difficoltà crescenti incrementando così il numero di gemme a nostra disposizione.

La formula è quella classica del uno contro cinque con l’imperatore Buggler a fronteggiarci. Sconfiggeremo vari nemici per poi arrivare a svariati boss di fine livello. Ci sarà sempre uno scontro classico e una sorta di versione ingigantita in campo aperto.
L’aggiunta poi di tantissimi nuovi personaggi provenienti da franchise di successo come Castlevania, Zone of the Enders o ancora Silent Hill porta la longevità a livelli stellari per la smania di provarli tutti sul campo.

I livelli in totale sono invece ventidue con tantissime varianti da poter sperimentare. Presenti anche moltissimi accessori che potremo testare sul campo e quindi sbizzarrirci per trovare nuove e divertenti strategie per blastare gli avversari.

Un party game divertente e completo come sempre in piena tradizione Konami. Un capitolo che i nostalgici non faranno fatica ad apprezzare così come tutti coloro che sono in cerca di un titolo divertente e mai troppo impegnativo.  In compagnia poi avrete il party game definitivo.

Voto: 7.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI