Styx Shards of Darkness

by • 25/03/2017 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Styx Shards of Darkness69


Progressivamente da Of Orcs and Men Styx è un personaggio che ha saputo sempre ritagliarsi una sua fetta di fan fino addirittura a guadagnarsi un posto da protagonista nel third person stealth Styx Master of Shadows.
Un titolo che nel corso degli anni ha saputo conquistare gli appassionati del genere e guadagnandosi il titolo di stealth duro e puro senza fronzoli.
Forte di questo successo arriva quindi Shards of Darkness con Styx sempre nel ruolo di personaggio principale che deve sfruttare l’oscurità per compiere la sua missione.
Senza cadere in inutili spolier possiamo dirvi che il nostro goblin preferito verrà incaricato come sempre di un furto ma che cadrà vittima di un intrigo in cui troviamo protagonisti anche un gruppo della forza speciale anti goblin.
Il gameplay è solido ed è uno stealth senza alcun tipo di compromessi. Troviamo gli alberi di abilità come se si trattasse di un gioco di ruolo anche se il tutto è piuttosto limitato a una crescita delle abilità o alla possibilità di potenziare i propri strumenti di fuga e le proprie tecnologie.
Nel caso in cui setteremo il gioco alle difficoltà più basse ci potrà capitare di fronteggiare alcuni nemici mentre quando la difficoltà si farà elevata non potremo mai in nessun modo farci scoprire. Le mosse che potremo compiere per non uscire allo scoperto sono molteplici e vanno dallo strisciare, a sfruttare i coni d’ombra, a passare sotto i tavoli fino a infilarsi in qualche cassa di nascosto. Come strumenti offensivi potremo utilizzare tra le atre cose veleni, mine o dardi.

Meno clamore farete più verrete ricompensati naturalmente, in un gioco come questo.  Dovremo nel caso eliminare i nemici senza alcun clamore per poi nascondere immediatamente le tracce, pena l’attenzione particolare di tutti i nemici.
Potremo anche sfruttare la Vista d’Ambra che evidenzia a schermo tutto ciò che potrebbe fare rumore  e quindi farci scoprire.
Il level design è un vero e proprio fiore all’occhiello della produzione con una costruzione delle mappe molto ben elaborata che permette tutta una serie di approcci molto diversi tra loro di volta in volta. Dovremo studiare i livelli a lungo se vorremo completare sia gli obiettivi primari che quelli secondari. Avremo infatti di volta in volta una missione principale e altri, soprattutto di raccolta, che rappresentano un plus.
Dal punto di vista grafico il titolo ha fatto degli autentici passi da gigante rispetto al passato con livelli molto particolareggiati e dallo spazio veramente ampio e tutto esplorabile benchè chiuso. Grandioso è il livello dell’aeronave, provare per credere.
L’unico problema riscontrato è forse legato all’intelligenza artificiale dei nemici, un po’ troppo limitata in alcuni casi, soprattutto per un titolo di questo tipo.
Un ottimo stealth con tutti i sacri crismi che vi terrà impegnati per una buona ven tina di ore. Gli appassionati del genere troveranno certamente pane per i loro denti.

Voto: 8.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI