Star Wars Il Potere della Forza II

by • 13/11/2010 • ArticoliComments (0)494

Eccoci a testare l'attesissimo seguito del Potere della Forza, che ha riscosso un enorme successo tra gli appassionati della saga.
La trama del gioco è strettamente collegata alle vicende dell’episodio precedente. Il malvagio Darth Vader, signore oscuro dei Sith sta usando tutte le sue forze per clonare Starkiller, il suo apprendista prediletto. La nuova creatura soffre però di allucinazioni e visioni del passato della sua vita precedente: i ricordi dello scontro con il suo maestro e dell’amata Juno perseguitano il protagonista, determinato non a servire il suo signore ma a scoprire la sua vita passata. Il Signore dei Sith vuole quindi eliminarlo. Starkiller è così costretto a sfuggire per sopravvivere. La versione Playstation 3, testata per questa recensione, offre un comparto tecnico di ottimo livello. Anzitutto le ambientazioni di gioco richiamano da vicino quelle viste negli ultimi film della serie. Texture e palette di colori offrono un comparto grafico solido, ricco di particolari e di dettagli, come la pioggia e l’effetto bagnato a terra o i giochi di luce impressi su alcune strutture illuminate da fonti esterne di illuminazione. Degno di nota anche l’utilizzo della fisica, in grado di proiettare in tempo reale buoni effetti di movimento e distruzione degli oggetti. Di buona fattura i modelli poligonali del protagonista e dei nemici, ricchi di dettagli e fluidi nei movimenti e nelle animazioni. Di sicuro impatto gli effetti speciali offerti dalle spade laser e dai poteri di Starkiller. Come da tradizione, il comparto audio offre una colonna sonora e un doppiaggio in italiano sopra la media. Le musiche e gli effetti sono presi dal meglio della saga cinematografica, cosa che farà molto felici gli aficionados della saga. Un elemento interessante è rappresentato dal fatto che Starkiller inizierà la sua missione con tutti i poteri ereditati dal precedente capitolo. Sarà perciò in grado di maneggiare con astuzia e tenacia la spada laser con il tasto quadrato, scatenare una tempesta di scariche elettriche contro i nemici con il tasto triangolo e naturalmente usare la Forza come onda d’urto con il tasto cerchio. Il tasto X è riservato al salto e al doppio salto, che possono essere accompagnati dallo “scatto” per superare maggiori distanze, a terra o in volo. Tra le nuove abilità a nostra disposizione segnaliamo il controllo della mente: questa capacità implicherà direttamente il controllo sui nemici, che saranno costretti ad esempio a suicidarsi o far fuoco contro i nostri nemici. Migliorata anche la manipolazione degli oggetti dello scenario, adesso individuabili attraverso un alone bianco che fungerà da sistema di mira. Rinnovati anche gli scontri con i boss di fine livello, che includeranno anche alieni giganteschi o colossali veicoli spaziali. Come al solito, le abilità del protagonista potranno essere potenziate, grazie alle sfere rilasciate dai nemici e dagli oggetti. Potremo in questo modo attivare un semplice sistema di upgrade richiamabile dal menù. Durante il combattimento, accumulerete “rabbia” necessaria per trasformarvi per pochi secondi in un super Sith invulnerabile e letale. Durante l'avventura potremo anche collezionare vari power-up nascosti nei livelli e sbloccare così spade laser di colore diverso o costumi alternativi.
Consigliato a tutti gli amanti della serie e del prequel ma anche agli appassionati di action, che potrebbero trovare in questo prodotto un ottimo gioco con cui cimentarsi.

GRAFICA: 8
SONORO: 8
GIOCABILITA’: 8
LONGEVITA’: 7
VOTO FINALE: 8

HOT SPOTS:
– Ottimo comparto tecnico    
COLD SPOTS:
– Longevità un po' bassa rispetto al normale

Produttore: Activision
Sviluppatore: Lucasarts
Genere: Azione

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI