Split Second Velocity

by • 31/07/2010 • NewsComments (0)480

SCONTRI, ESPLOSIONI E DERAGLIAMENTI, MA E’ SOLO UN REALITY. DISNEY LANCIA SPLIT SECOND VELOCITY, IL VIDEOGAME TUTTO ADRENALINA

È la versione 2.0 della “Corsa più pazza del mondo”. Esce per PS3, XBOX360 e PC il rivoluzionario demolition game su 4 ruote

Milano, maggio 2010. Sfrecciare fino al traguardo eliminando i propri avversari distruggendo letteralmente la pista sotto le loro ruote. Si chiama Split/Second Velocity, è firmato Disney ed è l’unico action-racing game che catapulta i giocatori all’interno di un superadrenalinico reality show tv. Obiettivo? Tagliare per primi il traguardo in una città costruita apposta per il tv-show e pronta per la distruzione. Incoronato come Best Racing Game ai Game Critics Awards: Best of E3 2009, la più importante manifestazione del settore, Split Second Velocity accenderà i motori il 20 maggio 2010 su Xbox 360, PLAYSTATION3 e PC.

Calati in uno studio cinematografico che riproduce in tutto e per tutto una città, Split/Second Velocity regala la più emozionante racing experience mai provata su console. Non si tratta soltanto di speronare gli altri veicoli per buttarli fuori strada, ma di demolire ponti, strade, grattacieli scatenando veri e propri eventi esplosivi, in grado di modificare per sempre la dinamica e il percorso della gara.

Perfetto mix di abilità di guida e capacità strategica, i concorrenti di Split/Second Velocity dovranno pianificare e dosare accuratamente le proprie mosse, alterando e distruggendo il tracciato allo scopo di bloccare gli avversari senza rimanere coinvolti in nessun incidente, o di creare nuove scorciatoie per arrivare al traguardo.

“Split/Second Velocity porta l’action-racing game a un livello totalmente nuovo, dando la possibilità ai giocatori di sfidare gli avversari alterando in tempo reale il tracciato della gara” commenta Carlotta Saltini, Chief Marketing Officer The Walt Disney Company Italia,. “Split/Second Velocity costituisce un’ulteriore prova dell’abilità dei Black Rock Studio nel creare un prodotto innovativo e decisamente avvincente, che va al di là della tradizionale corsa automobilistica”.

“Stiamo dando vita ad un fantastico videogame, all’altezza dei più grandi film d’azione di oggi” afferma Nick Baynes, game director, Black Rock Studio. “Il genere dell’action-racing ha conquistato l’immaginario dei videogiocatori di tutto il mondo e il nostro obiettivo è proprio quello di far vivere in modo totalmente nuovo questa esperienza con Split/Second Velocity”.

Split/Second Velocity è stato incoronato Best Racing Game ai Game Critics Awards: Best of E3 2009, la più importante manifestazione del settore. Un riconoscimento che consacra Black Rock Studio come uno dei migliori sviluppatori in assoluto nel settore, gli unici capaci di aggiudicarsi per il secondo anno consecutivo l’ambito premio con due titoli diversi e originali. Nel 2008 infatti gli studios e Disney si erano aggiudicati lo stesso premio con il titolo Pure.

 “Il premio che ci è stato conferito sottolinea l’innovazione e l’unicità di Split/Second Velocity, un titolo che si distingue da tutti gli altri franchise e dalle nuove property in tema di racing game” commenta Tony Beckwith, vice president e general manager, Black Rock Studio. “L’aver vinto per due anni di seguito lo stesso premio con due differenti properties è un importante riconoscimento per entrambi i nostri team di sviluppo”.

INFORMAZIONI DI GIOCO

Una volta dato il via alla gara, il veicolo scelto dal giocatore presenta, appena sotto il paraurti posteriore, una barra di energia divisa in tre livelli. Ogni giocatore dovrà aumentare la potenza accumulata cimentandosi in derapate, salti e sorpassi, ma anche evitando ogni tipo di incidente e mostrando la migliore abilità alla guida. A seconda della potenza accumulata, il giocatore potrà azionare dei powerplay sempre più spettacolari, scatenando esplosioni che hanno come obiettivo quello di far andare fuori strada gli avversari. Quando la barra è abbastanza piena per poter azionare un powerpaly, sulla macchina degli avversari compare un’icona che ci segnala la possibilità di far esplodere un palazzo, far saltare il manto stradale o far rovesciare una cisterna e altri eventi simili. Ma il giocatore deve stare attento a quello che fa esplodere e a come modifica il tracciato, perché quella è anche la sua pista di gara. E se non è abbastanza pronto e lungimirante è possibile che possa essere coinvolto lui stesso nell’incidente.  Il giocatore inoltre può conservare tutta la barra e azionare i powerplay più devastanti  chiamati Big Event innescando esplosioni ai limiti del concepibile: richiamare un aereo che precipita sulla strada, far ribaltare sulla carreggiata una nave ormeggiata presso il porto, far deragliare il treno in mezzo al tracciato, scatenare il crollo di un grattacielo e tanti altri.

In tutte le differenti aree presenti nel gioco ci sarà la possibilità di sbloccare nuove macchine con caratteristiche differenti ottenendo veicoli sempre più potenti e in linea con il proprio stile di guida, grazie a  decalcomanie e stickers.

Il frame rate è di 30 fotogrammi al secondo senza rallentamenti nemmeno durante le esplosioni più grandi e spettacolari. Garantendo al giocatore una sensazione di fluidità e divertimento continua. Il giocatore avrà 3 visuali disponibili: sull’asfalto, dal cofano e da dietro la vettura che darà al giocatore una sensazione di velocità ancora più adrenalinica.

Il gioco è dotato di modalità multiplayer online e offline con split screen che permetterà ai giocatori di divertirsi sia in casa con i propri  gli amici e sia con la community di Split Second Velocity.

SCHEDA

Titolo: Split/Second: Velocity
Publisher: Disney Interactive Studios
Distributore: Halifax
Pegi: 7+.  
Genere: Reality Show Racing Game
Piattaforme: Xbox360, PLAYSTATION3 e PC
Data di uscita: 20 maggio 2010

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI