Spike Lee attacca Snoop Dogg

by • 08/06/2004 • NewsComments (0)403

Spike Lee ha pubblicamente lanciato una crociata contro Snoop Dogg per la sua interpretazione nel film Soul plane, accusando il rapper-attore e la pellicola di fomentare stereotipi e prese per i fondelli della cultura afroamericana.

Soul plane narra la storia di un pilota dell’NWA, la prima compagnia aerea degli Stati Uniti, “in un’atmosfera che dondola tra soul food e marijuana”, per dirla con alcuni critici. E dalle pagine di SeattlePi, Spike Lee ha rincarato la dose, definendo il film “una scemenza, una buffonata che si prende gioco di noi”.

La risposta della controparte non s’è fatta certo attendere. Tramite il New York Daily News, Snoop ha lanciato la sua velenosa frecciatina: “Dopo aver fatto il suo piccolo filmetto da bianchi (La 25° ora, ndr), pretende ancora di parlare di noi?”. Ha inoltre aggiunto che il comportamento di Spike Lee è da ritenersi ipocrita, perché anche sue opere precedenti come School daze e Fa’ la cosa giusta potrebbero essere ritenute a buon diritto “scemenze e buffonate”.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI