Sherlock Holmes vs Jack lo squartatore

by • 16/02/2010 • ArticoliComments (0)482

Grazie al successo dell’ultimo film di Guy Ritchie, il personaggio di Sherlock Holmes sta vivendo una seconda giovinezza. In questo videogioco prodotto dalla Fx Interactive indosserete i panni del celeberrimo detective alla caccia dell’altrettanto celebre Jack lo squartatore. Siamo a Londra nell’anno di grazia 1888 nel quartiere di Whitechapel. Una serie di omicidi terrificanti sconvolgono la capitale inglese e la polizia non riesce a venirne a capo. Toccherà proprio a Sherlock e al fido Watson scoprire l’assassino e fermare questa spirale di violenza. Nonostante ci sia commistione tra realtà e fantasia poiché il detective è figlio della penna di Conan Doyle mentre lo squartatore è realmente esistito, la trama risulta molto verosimile e credibile. Incontrerete personaggi realmente esistiti come l’ispettore Abberline o il giornalista Tom Bulling che si occuparono veramente del caso. La trama è modellata invece sui documenti dell’epoca sempre per il massimo del realismo e della fedeltà.
Il gioco è un’avventura grafica tutta rigorosamente in 3d. Una caratteristica peculiare del titolo consiste nel poter intercambiare la visuale dalla terza alla prima persona. Altro elemento di funzionalità sta nella possibilità di poter evidenziare gli hotspot con la barra spaziatrice, cosa da facilitare in maniera utile tutti coloro che non sono avvezzi al meccanismo delle avventure grafiche.
La localizzazione del titolo è di qualità, poiché il gioco è stato interamente doppiato da attori di livello cinematografico. Anche le musiche sono tutte d’atmosfera, egregiamente orchestrate. Le location sono tutte ottimamente realizzate dando ancora più veridicità al fattore storico.
Per tutto il gioco sarete mossi dall’estrema curiosità di conoscere l’identità dell’assassino e questo duello tra Sherlock e Jack the ripper vi lascerà letteralmente senza fiato.
Analizziamo ora il vero fulcro del titolo ossia gli enigmi. Possiamo tranquillamente affermare che tutti gli enigmi sono molto vari e ricchi di spunti. La difficoltà è ben calibrata e dovrete sia far lavorare il cervello, sia ascoltare testimonianze preziose sia far lavorare le braccia. L’interfaccia è pressoché perfetta, marchio di fabbrica di Frogwares e in questo titolo verrà sfruttata a pieno.
Un ottimo titolo che vi farà riflettere e divertire per parecchie ore di gioco.

GRAFICA: 7,5
SONORO: 8
GIOCABILITA’: 8
LONGEVITA’: 7,5
VOTO FINALE: 8

HOT SPOTS:
–    ricostruzione storica del caso molto precisa
–    trama serrata e intrigante

COLD SPOTS:
– essendo un’avventura grafica, il gioco a tratti risulta essere un po’ lento

Produttore: Fx Interactive
Sviluppatore: Frogwares
Genere: Avventura grafica

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI