Samurai Showdown Sen

by • 21/04/2010 • ArticoliComments (0)424

Rising Star Games sguaina la spada per un’epica
battaglia all’ultimo sangue. Il leggendario franchise Samurai Showdown annuncia la prima uscita europea in alta definizione. Tutti gli amanti del classico franchise targato Snk possono già gioire e iniziare a smanettare con i propri controller. La serie Samurai Showdown è un vero classico che ha debuttato nelle sale giochi giapponsesi più di 16 anni fa e che, attraverso diverse piattaforme, giunge oggi su Xbox360 unendo tradizione e alta definizione in una miscela realmente vincente. Samurai Showdown Sen introduce nella serie nuovi personaggi e abilità di combattimento rimanendo fedele alle principali caratteristiche della serie.
Rising Star Games ha annunciato a gennaio l’acquisizione dei diritti di pubblicazione di questo Samurai Showdown Sen che è uscito in esclusiva per la piattaforma Xbox 360. Un ottimo titolo per tutti gli amanti del  classico beat em up vecchio stampo.
Samurai Shodown Sen è l’undicesimo gioco di combattimento sviluppato da Snk Playmore e il quarto titolo in 3D portato alla luce dal noto sviluppatore. La trama è quella di sempre. Il gioco si svolge in Giappone al tramonto del turbolento periodo Edo. La trama ruota intorno alla
giovane fanciulla Suzu che, salvata da una nave in affondamento sulle coste del Giappone, viene adottata dal Clan Amori e nominata principessa. Dieci anni dopo Suzu salva la vita al maestro di arti
marziali Takechiyo, anche lui vittima dell’affondamento della sua nave. Dopo il salvataggio la principessa misteriosamente sparisce e Takechiyo inizia un’estenuante ricerca della sua salvatrice. Fiancheggiano Takechiyo moltissimi nuovi personaggi che compaiono insieme ai più famosi protagonisti delle serie passate per un totale di più di 20 guerrieri. Non mancano all’appelloi veterani dela serie che tanto abbiamo imparato ad amare come Haohmaru, Galford, Hanzo Hattori, Nakoruru e Ukyo Tachibana. I personaggi sono presi da tutti i vari capitoli della serie quindio da tutti i cinque capitoli in 2D.
I giocatori potranno vestire i panni di ognuno dei combattenti e, tramite il network di Xbox Live saranno in grado di sfidare gli amici e vedere chi ha raggiunto i risultati migliori tramite una classifica a livello mondiale.
Ogni personaggio ha una sua storia, caratteristiche peculiari e uno stile personalizzato di battaglia, in piena tradizione Samurai Shodown.
Le new entries sono lo spadaccino d’assalto coreano Kim, il samurai afro J, famoso per le sue tecniche artistiche e Gallow, il guerriero d’ascia vichingo.
La giocabilità è quella frenetica di sempre. Fra le nuove abilità disponibili citiamo la “Power Slash”, che permetterà di infliggere brutali colpi
verticali e orizzontali, e i poteri “Rage Explorion” e “Guard Shatter” che, rispettivamente, incrementano la forza di attacco e diminuiscono le possibilità di difesa del nemico. Un devastante danno potrà essere
inoltre inflitto con un attacco armato seguito da una “issen”, ossia una mossa finale mortale. La grafica in 3D dona grandissima freschezza al titolo così come il sonoro si attesta su livelli molto altri. Insommail più brutale e viscerale capitolo della storica serie!

GRAFICA: 8
SONORO: 8
GIOCABILITA’: 8,5
LONGEVITA’: 8
VOTO FINALE: 8

HOT SPOTS:
tutto il sapore del grande classico del passato
COLD SPOTS:
sconsigliato a chi non ama i picchiaduro
Produttore: Rising Star Games
Sviluppatore: Snk Playmore
Genere: Picchiaduro

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI