Salento Showcase 2007

by • 29/07/2007 • RecensioniComments (0)354

Lo sappiamo bene che il Salento è ormai universalmente riconosciuto come la Giamaica d'Italia. Merito sia del mare e del sole ma soprattutto della musica. E in questo i Sud Sound System hanno fatto storia.

Oggi per la terza volta, dopo il 1994 ed il 2000, il celebre gruppo pugliese produce la compilation che presenta le nuove voci del reggae salentino.
Non si tratta di una semplice raccolta di brani ma è invece il frutto di oltre quindici anni di lavoro che ha portato i Sud Sound System ad essere una vera e propria risorsa per chi si affaccia come artista alla scena musicale.
 

Salento Showcase 2007 ospita quattro nuovi ritmi prodotti dai SSS (Friseddhre, Hard Drum, Dancehall Rock e Te Reggettu) sui quali si esprimono nuovi talenti della Giamaica Italiana come Alessia, Mulinu, Sandrino e Strunizzu, Afro Bamba, Lu Dottore, Kaya Killa, Hot Fire, RankinLele, PapaLeu e Marina, Italo, Terequeia e Ghetto Eden. Per molti la compilation, è un vero e proprio debutto e trampolino di lancio all'interno della ricca cultura dancehall che caratterizza ormai da anni il Salento, per altri invece come Marina, PapaLeu, Rankin Lele è una riaffermazione del proprio talento ormai riconosciuto a livello nazionale. Alcuni di loro questa estate accompagneranno i Sud Sound System in tour con la Bag a Riddim Band.

La compilation inoltre è arricchita da due combination di Terron Fabio nei brani La Coscienza Chiama e Uarda e da tre brani inediti dei Sud Sound System: Me Recordu cantata da Nandu Popu, Meiu Cu Dici No di Don Rico, Tuttu l'Amore di Don Rico e Papa Gianni.

Questo disco è da interpretare a metà tra una vetrina per giovani talenti e un'anticipazione del prossimo disco dei Sud Sound System che pare uscirà in autunno.
Un album molto fresco ideale per questa torrida estate!

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI