Richiesto un milione di dollari di risarcimento a Snoop

by • 16/08/2004 • NewsComments (0)460

La promoter Patricia Richardson ha sporto denuncia contro Snoop Dogg, richiedendo un risarcimento di un milione di dollari per danni morali a seguito di una vicenda avvenuta sette anni fa ma per la quale finora, a causa dell'impossibilità di rintracciare il rapper nello stato della Virginia, non era stato possibile aprire il dibattimento.

Secondo quanto contenuto nella denuncia, riportato dall'agenzia Associated Press, la Richardson sarebbe stata fermata (e quindi interrogata, perquisita ed ammanettata) dalla polizia di Petersburg mentre, dietro rischiesta del rapper, stava trasportando tre pacchetti che si sarebbero poi rivelati pieni di marijuana. Benché la donna non sia stata arrestata né alcun provvedimento legale abbia fatto seguito ai fatti, l'umiliazione subita le da, secondo il parere degli avvocati, il diritto ad un risarcimento.

Lo sceriffo di Virginia Beach ha avuto l'incarico di consegnare gli atti a Snoop Dogg ed è riuscito a farlo solo lo scorso 11 agosto, durante un concerto del rapper che ora ha a disposizione venti giorni per ribattere alle accuse.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI