Resident Evil HD Remasters

by • 11/09/2016 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Resident Evil HD Remasters170

capcom

Resident Evil è certamente uno dei brand più celebri della storia dei videogames. Capcom ha perciò deciso di rimasterizzarli in high definition per fare provare nuovamente a tutti gli appassionati quei brividi di terrore che hanno fatto scuola nel mondo degli horror survivals. Un ottimo sistema anche per tutti coloro che non hanno mai avuto modo di giocarci e quindi adesso possono.

RESIDENT EVIL 4 HD ULTIMATE EDITION

Ci troviamo nel 2004. Sei anni prima Racoon City è stata distrutta e l’Umbrella è stata finalmetnte sciolta una volta per tutte. Leon Kennedy è diventato un agente speciale alle dirette dipendenze del Presidente degli  Stati Uniti. La figlia del Presidente viene rapita e quindi toccherà a noi ritrovarla. Il pericolo proviene da una vecchia minaccia che ora ha cambiato faccia e quindi si presenta in un’altra maniera totalmente diversa.
Questo quarto capitolo è quello che ha cambiato parzialmente la componente horror del titolo in favore di una più action. Un compagno di squadra quindi e l’utilizzo dei ripari per difendersi dagli zombie hanno avuto inizio proprio qui e non sempre hanno fatto la felicità dei giocatori. Un capitolo molto rivoluzionario in ogni senso quindi, tanto da meritarsi molti remasters incluso questo.

re42

La storia è di livelli molto alti e la componente grafica vede un remaster con 1080 p con 60 framerate. Tutto sembra essere quindi molto ma molto più fluido che in passato.
Il comparto sonoro è sempre eccellente e riesce sempre nell’intento di creare ansia e paura nel giocatore, soprattutto quando un nuovo nemico sta per avvicinarsi dietro l’angolo.
I nemici in questo in questo titolo sono cambiati e non sono più i classici zombie ma umani resi schiavi da parassiti chiamati Plagas. Sono quindi molto più veloci e possono utilizzare armi, dandoci non poco filo da torcere.
Il gioco rappresenta sempre una chicca che tutti dovrebbero provare almeno una volta.
Il prezzo budget poi lo rende un acquisto sia per gli appassionati che per tutti coloro che amano i videogiochi, e ancora di più quelli di qualità.

Voto: 9

RESIDENT EVIL 5 REMASTERED
Resident Evil è uscito nel 2005 ed è il primo capitolo senza il maestro Mikami a dirigerne le avventure su schermo.
L’impianto è quello fortemente improntato all’action già visto nel quarto capitolo. Il quinto capitolo è comunque quello che ha venduto più di tutti nella storia di Resident Evil e quindi un capitolo che anch’esso ha segnato la storia di questo franchise.
Il fulcro del gameplay in questo caso è un’ottima modalità cooperativa. I protagonisti in questo caso, anche della campagna, sono Chris Redfield e Sheva Alomar, due agenti parte della squadra anti bio-terrorismo che combattono la diffusione delle terribili armi biologiche che hanno la Umbrella ha creato.
Lo sfondo questa volta è l’Africa e dovremo metterci sulle tracce di un trafficante di armi.

re5

Vi potrete rendere subito conto quindi che, come nel quarto capitolo, anche in questo caso non saremo bene accolti dai locali e scopriremo quindi che la minaccia che incombe sull’umanità ancora una volta si cela nel passato.
Il gioco in coop convince molto di più che in single player. Potremo anche rigiocare il gioco comunque molto spesso dato che la longevità si attesta a livelli più che accettabili.
Dal punto di vista tecnico il gioco ha visto un ottimo restyling grafico, dove i 1080 p si notano tutti. Molto buono anche il design nuovo di zecca del sistema di illuminazione e la ricalibrazione del sistema di effetti sonori.
Molto buono anche il fatto che il gioco include tutti i DLC usciti finora per il gioco in modo da prolungare il divertimento a lungo.
Un buon lavoro di remaster, così come avvenuto con il sesto capitolo. Da provare anche esso per tutti gli amanti della storia dei videogiochi.

Voto: 8.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI