Resident Evil 4 Hd Ultimate Edition

by • 16/03/2014 • Rubriche, The Game VaultComments (0)706

Resident-Evil-4-HD-Ultimate-Edition-PC1

 

Aspettiamo un attimo a parlare del comparto tecnico, e cerchiamo di ricordare insieme a voi perché Resident Evil 4 è considerato da molti il miglior capitolo della serie, oltre che l’ultimo “vero Resident Evil” uscito. Il gioco abbandona le legnose meccaniche dei predecessori per avvicinarsi agli shooter in terza persona (ed è giustamente indicato tra i pionieri del genere), una scelta che ha stranito molti fan e che tuttora divide gli appassionati, tuttavia, probabilmente grazie alla sapiente regia di Mikami, non perde la connotazione horror. Le soluzioni trovate a livello di gameplay sono tanto semplici quanto geniali, e si sposano alla perfezione: la telecamera è ravvicinata, per rafforzare la tensione e moderare la visibilità, i movimenti di Leon sono volutamente limitati, e tolta la possibilità di girarsi all’istante e di effettuare balzi e scalate in corrispondenza di specifici elementi del paesaggio non ci sono manovre acrobatiche utili per districarsi da situazioni calde, e infine gli zombie sono stati sostituiti da individui infetti da un parassita di nome Plaga, molto più rapidi e intelligenti di un gruppo di non morti barcollanti. La sensazione di paura costante non è paragonabile a quella di un survival horror puro, ma, se si paragonano le scelte di game design di Resident Evil 4 a quelle dei capitoli successivi, ci si rende conto di quanta differenza faccia un director con le idee chiare alle redini di un progetto. Quando ci si difende da un’orda di agguerriti avversari, capaci di lanciarvi addosso esplosivi e molotov, ci si aggira per gli edifici alla disperata ricerca di una misera protezione, e si usano in rapida successione i vari oggetti dell’inventario per restare in vita durante una spettacolare boss fight, è facile rendersi conto di come questo non sia un banale shooter, ma ancora un Resident Evil, carismatico e riuscito quanto i predecessori. Il titolo ora ha un frame rate stabile, settabile a 30 o 60 fps fissi, è ben ottimizzato, supporta il mouse degnamente, e non presenta alcun tipo di accelerazione innaturale quando si utilizza la periferica. Oltre a questo, gran parte dei filmati sono stati rimasterizzati, e vi è un’opzione per attivare delle rinnovate texture HD che vanno ad aumentare sensibilmente il dettaglio di certi elementi e dei personaggi principali.

 

Voto: 7.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI