Rap politico in Israele

by • 11/08/2004 • NewsComments (0)1055

Leggo su Repubblica:

Il tormentone musicale dell'estate israeliana è un brano rap con un testo a sfondo politico. L'idea è nata dallo scrittore israeliano David Grossman che ha scritto "La poesia dello sticker" riprendendo gli slogan dagli adesivi (sticker in inglese) attaccati sulle automobili, usati soprattutto dai sostenitori della destra israeliana.

Grossman ha poi chiesto al celebre gruppo rap israeliano Dag Nachash (in italiano, Il pesce serpente) di inserirci la musica.

Il brano è diventato un tormentone dell’estate israeliana e da cinque settimane è in vetta alla classifica di vendita. "Mettere insieme le decalcomanie delle auto", ha spiegato Grossman, "mi ha fatto pensare a quanto brutale e aggressiva sia la battaglia politica in Israele. A quanto duri e volgari sono i termini che usiamo. La gente è rimasta indubbiamente colpita dalla durezza di questa canzone".

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI