Radici nel Cemento-L’acqua

by • 02/06/2010 • NewsComments (0)701

 
Questa volta la band ha voluto mettere in risalto una questione cruciale e quanto mai attuale: l’acqua pubblica.
Ultimamente infatti si assiste ad un autentico arrembaggio ai beni pubblici da parte di speculatori privati, multinazionali e spesso politici “interessati” quando non addirittura collusi o corrotti.
L’ accesso all’ acqua è un diritto universale e non si può vendere!
Attraverso liriche impegnate e decise il gruppo esorta a mantenersi vigili ed attivarsi per la difesa dell’ acqua ma anche di ogni altro bene pubblico perché il mercato senza freni non ha coscienza e divora tutto.
 
A cantare è Giuliobass, bassista e una delle voci della crew, mentre l’ arrangiamento è curato per intero dalla nuova formazione finalmente al lavoro in studio.
Oltre alla versione integrale del brano, nel cd c’è anche la più breve radio edit e non poteva mancare la versione strumentale…
 
Le Radici nel Cemento sostengono la raccolta di firme per i 3 referendum per l’ acqua pubblica, more info su: www.acquabenecomune.org
 
 Inoltre, nello stesso supporto, troviamo anche l’ altro singolo che esce in concomitanza con “L’acqua”, si tratta di “Soleluna”, un lovers/roots del cantante chitarrista “Rastablanco” con tanto di ospite speciale…  
 
Entrambi i brani sono in download gratuito, scaricabili dal sito www.radicinelcemento.it
 
 
 
INFO
www.radicinelcemento.it
www.myspace.com/radicinelcementospace
 

Questo è il testo
“L’ ACQUA”

L’ ACQUA, E’ IL SANGUE DELLA TERRA
L’ ACQUA E’ VITA, L’ ACQUA SCORRE LIBERA
E NON C’ E’ NIENTE CHE SIA, PIU’ IMPORTANTE SUL PIANETA
DI QUESTO LIQUIDO MAGICO CHE MESCOLA E RIMESCOLA

L’ ACQUA GIRA NELLA GIOSTRA DELLA VITA
CICLICAMENTE EVAPORA E PRECIPITA
BAGNA OGNI COSA, LA NUTRE, POI SCORRE VIA
SULLA SUA SCIA OGNI ANIMA RESUSCITA

DUE ATOMI DI IDROGENO E UNO SOLO D’ OSSIGENO
E’ QUESTA LA MIA POZIONE MAGICA
H20 E’ QUELLO CHE MI SERVE
L’ ACQUA MI PENETRA, MI LAVA E MI PURIFICA

RIT.

SONO POLITICI, MAFIOSI E MULTINAZIONALI
A SUCCHIARE IL SANGUE NOSTRO E DELLA TERRA
ALL’ ASSALTO DEL PUBBLICO PREDONI E CRIMINALI
NUOTANO NELL’ ORO MENTRE SEMINANO GUERRA

E SE L’ ACQUA E’ L’ ANIMA DEL MONDO
DELLA VITA LA PIU’ PREZIOSA ESSENZA
NON LASCIAMO CHE LA FAME SENZA FONDO
DEL DIO DENARO LA DIVORI E CI LASCI SENZA

RIT.

DIN DON, SVEGLIA!
LA GUERRA DELL’ ACQUA E’ INIZIATA,
CON LE LEGGI DEI SERVI DELLA PROPRIETA’ PRIVATA
PERCIO’ SU LA TESTA, E SCHIENA DRITTA
PER QUESTA LOTTA NON E’ PREVISTA LA SCONFITTA!
QUESTA E’ L’ ORA DEL RISCATTO,
E CHE PARTA DAL BASSO,
LA DEMOCRAZIA DELL’ ACQUA CONTRO IL LORO IGNOBILE RICATTO!

NELLA STORIA DELL’ UMANITA’,
CHI GOVERNA L’ ACQUA COMANDA
E’ UNA QUESTIONE DI CIVILTA’
RISPONDIAMO TUTTI INSIEME COME UN’ ONDA,
E’ UNA QUESTIONE DI DIRITTI,
NON SI PUO’ SUBIRE E STARE ZITTI!
E’ UNA QUESTIONE DI SISTEMA
CHE CHIEDE TROPPO A TANTI E TRATTA POCHI CON I GUANTI
PERCIO’,
SVEGLIA! ALZA LA TESTA!
LOTTA DOVE VUOI, COME PUOI, IN OGNI SITUAZIONE,
DIFENDI L’ ACQUA PUBBLICA E QUELLO CHE CI RESTA
DEI NOSTRI DIRITTI E DI OGNI BENE COMUNE!

RIT.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI