Poo on Art

by • 26/11/2002 • NewsComments (0)397

"Poo on Art" è il titolo del programma creato da 55DSL a sostegno dell’arte di cui uno dei più noti interpreti, Ed Templeton, dà la seguente definizione: “Si tratta di una sorta di movimento, nato senza nessun piano prestabilito. Sono persone che fanno ciò che vogliono fare – street art, graffiti, e comunque cose che non rientrano in nessun tipo di classificazione stabilito dal mondo dell’arte ufficiale”. Thomas Campbell, in un’intervista apparsa ancora su TOKION, dice che in realtà non esiste un movimento ufficiale, ma gli artisti sono accomunati dal fatto di riflettere nelle opere una stessa cultura. Ancora Campbell alla domanda: “C’è un nome per questo movimento?” Risponde “Io lo chiamo ‘the shuttle cock crew’”.

Il programma ha come scopo proprio quello di valorizzare quell’arte che troppo semplicisticamente molti considerano un danno a beni comuni.

Da gennaio 2003 quest’arte emergente potrà essere vista, interpretata e apprezzata presso gli store 55DSL di New York, Londra, Milano e Tokyo grazie agli artisti che aderiranno al programma.

L’evento internazionale esporrà gli stili e le tecniche più disparate, passando dalla pittura, alla scultura, alla fotografia fino al graphic design. Il concetto che accomuna gli artisti sarà proprio quello di poter esprimere con ogni mezzo la propria creatività e farla conoscere grazie al supporto fornito da 55DSL.

Gli artisti verranno selezionati da altri “colleghi” già legati a 55DSL e con la supervisione del Direttore Creativo, Andrea Rosso, sulla base del proprio voler collaborare attivamente con il brand per promuovere arte. Il negozio non sarà un mero spazio espositivo, ma un luogo da interpretare e nel quale l’artista veicolerà la propria arte, in un contesto originale e stimolante.

Ogni artista esporrà i propri nello store per un paio di mesi circa, secondo un progetto che prevede da 3 a 6 esposizioni all’anno in ciascuno dei 4 store. Alla fine di ogni esposizione l’artista potrà vendere le proprie opere. Per ogni esposizione saranno prodotte limited edition T-shirt su disegno fornito dall’artista stesso, un pezzo da collezionisti per gli estimatori di questo genere.

Alla “prima puntata” dell’iniziativa presso gli store 55DSL aderiranno i seguenti artisti:

NEASDEN CONTROL CENTER – NEW YORK STORE – 1, Union Square West

LONDON POLICE – LONDON STORE – 10° Newburgh Street

NICO STUMPO – MILAN STORE – Corso di Porta Ticinese 75

DERRICK HODGSON and MRL CREATIVE– TOKYO STORE–Shibuya Area, Harajuku

Il programma avrà un lancio ufficiale con l’anteprima di Milano il 21 novembre p.v. presso lo store 55DSL di Corso di Porta Ticinese.

Gli artisti SKAH, ZUEK, JOYS, ERON e MANERO hanno entusiasticamente aderito all’iniziativa che farà da pilota a tutto il programma internazionale.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI