Piera degli Spiriti

by • 16/08/2015 • Knowledge is Power, RubricheComments (0)639

PIERA-DEGLI-SPETTRI-GIGA001
Dopo vent’anni dalla sua prima pubblicazione Panini decide di pubblicare una delle opere più importanti del frontman della band dei Tre Allegri Ragazzi Morti Davide Toffolo ossia Piera degli Spiriti.

Per la collana Panini 9L potremo quindi scoprire che cosa può succedere a una ragazzina che ha appena perso la nonna e che però non vuole spettere di inseguire il suo sogno, ossia quello di cantare in una rock band.

Questa riedizione di uno dei migliori lavori di Davide Toffolo acclamato sia da critica che da pubblico, ritorna in una veste tutta nuova e completamente a colori, mentre in precedenza era stato pubblicato in bianco  e nero. L’opera di colorazione a opera di Alessandro Baronciani con Elisa Menini e Gianluca Valletta è stato assolutamente di una qualità magistrale. 

Il formato gigante inoltre fa risaltare ancora di più l’ottimo tratto del disegnatore.

Come già anticipato Piera ha appena perso la nonna e nonostante la sua tristezza continua con le sue due amiche del cuore di mettere su una rock band. Piera però nei momenti di tristezza più profonda può contare sullo spirito della nonna che gli appare per dialogare. Il lettore però non capisce fino in fondo se si tratti di allucinazioni o se si tratti effettivamente di una esperienza sovrannaturale.

Il fumetto rappresenta una vera e propria storia di formazione in cui vengono trattati i temi tipici delle mutazioni a livello adolescenziale.

Lo stile dei disegni di Toffolo è molto fluido e dinamico così come l’impostazione sempre efficace.

Voto: 7.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI