Phife Dawg (A Tribe Called Quest) rest in peace

by • 23/03/2016 • Copertina, NewsComments (0)420

phife2

 

Aggiornamento ore 19.00: Mentre i restanti membri degli ATCQ sono ancora chiusi nel loro dolore, la famiglia di Phife Dawg ha rilasciato una breve dichiarazione: “E’ con immenso dispiacere che annunciamo che martedì 22 marzo 2016 Malik è venuto a mancare a causa di complicazioni legate al diabete. Malik era il nostro amato marito, padre, fratello e amico. Lo amiamo profondamente, il suo impatto sulle nostre vite non sarà mai dimenticato. Il suo amore per la musica e lo sport (collaborava anche con molte radio sportive e canali tv a tema, ndr) è inferiore solo al suo amore per Dio e la sua famiglia”.

Arriva quindi la conferma che la sua prematura scomparsa è legata proprio al diabete, una malattia di cui soffriva dal 1990 e che aveva sempre combattuto con grande allegria e positività, arrivando addirittura ad autodefinirsi “a funky diabetic” in una strofa di Oh my God. Negli anni le sue condizioni si erano aggravate a causa di una serie di complicanze, tra cui un blocco renale che lo aveva costretto alla dialisi e a un trapianto nel 2008: l’organo era stato donato da sua moglie, ma sfortunatamente l’intervento non ha avuto benefici molto lunghi, e nel 2012 era stato reinserito nella lista d’attesa per un secondo trapianto. Soprannominato Five Foot Assassin per via della sua statura (era alto solo 1.60, cinque piedi in base al sistema di misurazione americano), aveva conosciuto il socio di sempre Q-Tip al liceo: la sua voce acuta e il suo stile scanzonato, ironico e incisivo erano il perfetto contraltare per la poetica più complessa di Tip. Nonostante a livello musicale la sintonia tra i due fosse davvero perfetta, pare che sia stato proprio il loro rapporto, non sempre facile, a portare gli A Tribe Called Quest a una pausa che è durata fino ad oggi, salvo sporadiche reunion sul palco. La carriera solista di Phife Dawg, che pure è sempre stato uno dei rapper più iconici e rispettati della sua generazione, non è mai decollata del tutto a livello discografico, anche se non ha mai smesso di fare musica e di presentarsi sul palco. Il suo primo album in più di tre lustri, MUTTYmorPHosis, sarebbe dovuto uscire nel 2016, ma non è noto se sia riuscito a completarlo o meno, né è chiaro se mai verrà pubblicato. Stamattina dicevamo che l’ultimo suo singolo era Dear Dilla, ma in realtà non è del tutto corretto: a fine settembre 2015 – qualche mese fa, quindi, poco prima della reunion degli ATCQ al Tonight Show with Jimmy Fallon  – è stato pubblicato su YouTube un teaser di quello che sarebbe dovuto diventare il suo nuovo singolo, Nutshell, prodotto proprio da J Dilla (potete vederlo qui sotto). Ha fatto in tempo a suonarla solo dal vivo, perché il video non è mai uscito, almeno per ora. Questi pochi secondi sono l’ultimo inedito che ci resta di lui, ma bastano per farcelo rimpiangere amaramente.

 

Una notizia che giunge come un fulmine a ciel sereno per tutti i fan degli ATCQ: Phife Dawg, che insieme a Q-Tip e Ali Shaheed Muhammad ha fondato il gruppo e ne era colonna portante, si è spento all’età di soli 45 anni. Da tempo la sua salute era compromessa da un grave diabete, che gli era stato diagnosticato a inizio anni ’90 e che era stato uno dei motivi del progressivo rallentamento della sua carriera (a differenza dei suoi soci, che avevano proseguito i loro percorsi in maniera solida e continuativa, l’ultimo suo album solista risale al 2000).

Negli ultimi anni era apparso in varie occasioni sul palco insieme al resto degli A Tribe Called Quest, per varie reunion, e pare che dal 2013 stesse lavorando a un nuovo album solista, MUTTYmorPHosis, che a questo punto vedrà probabilmente la luce postumo. L’ultimo suo brano è un’accorata dedica a J Dilla, con cui come dice nel testo condivideva purtroppo la lotta contro due malattie insidiose: è uscito nel 2014 e potete vederlo qui sotto. La tristezza di Tip e Ali per ora è espressa in silenzio, ma non quella dei suoi fan (compresi noi) che stanno inviando da tutto il mondo messaggi di condoglianze alla sua famiglia allargata. Riposa in pace.

 

 

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI