Pes 2017

by • 09/10/2016 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Pes 2017127

pes7
Dopo l’ottimo capitolo dell’anno passato, il simulatore calcistico firmato Konami ritorna con tutto il suo carico di esperienza sul campo appunto. Scopriamo assieme che cosa dobbiamo aspettarci da questa edizione 2017.
La formula rimane molto simile a quanto visto l’anno passato visto che forse si è trattato del miglior capitolo di Pes. Il controllo della palla è stato implementato con stop unici a seconda dell’abilità di ogni singolo giocatore.
In questo caso verranno influenzate anche l’abilità di dribbling e i passaggi filtranti, resi ancora più realistici che in passato.
Molti elementi influenzeranno un passaggio perfetto e infatti dovremo tenere conto della distanza del proprio compagno, l’impatto sul pallone e così via.
Migliorati anche i cross dal fondo e le parate nella mischi, con i portieri molto più reattivi che in passato e pronti a reagire al meglio anche nelle occasioni più concitate.
Peccato ancora per i calci d’angolo in cui il portiere rimane ancora un po’ troppo statico sulla linea di porta.
L’intelligenza artificiale è stata resa molto più adattiva che in passato e quindi tutto assume dei contorni molto più realistici e veritieri, con partite vere nel vero senso della parola.
Dovremo quindi cambiare stile di gioco in ogni momento per adattarci all’imprevidibilità della nuova intelligenza artificiale.
pes8
Molto meglio anche ciò che concerne l’arbitraggio, con fischi che puniscono i contrasti più duri così come una regola del vantaggio più permissiva che non spezza le partite nel bel mezzo di un’azione importante come in passato.
La componente tattica è sempre molto bene curata. Potremo quindi scegliere tra soluzioni collaudate e famose come il Gegenpressing o il Tiki Taka del Bayern di Guardiola.
Le tattiche giuste potranno solamente darci un grande vantaggio contro squadre molto forti e quindi dovremo fare il meglio per adattare tali moduli.
Per quanto riguarda le licenze avremo ancora quelle di Champions League e Europa League senza però purtroppo contare su quelle di club importanti come Manchester United, Juventus e Real Madrid. E’ tornato però il file opzioni su Ps4 che quindi ci consentirà di moddare tutti i team mancanti. Buona la situazione invece per i club sudamericani e asiatici.
Per il comparto tecnico la grafica è eccezionale con veri e propri tocchi di classe come il respiro dei giocatori nel freddo e il comparto sonoro molto realistico con il commento affidato al duo di Marchegiani e Caressa.
Buono il  numero di modalità con una Master League che regna sovrana su tutte le altre. Buona anche la gestione del calcio mercato con molta pressione nelle ultime fasi di scambio. Ottimo il comparto multiplayer con un match code migliorato che evita in massima parte il lag durante le partite.
Un gioco migliorato sotto ogni punto di vista che rappresenta la migliore simulazione calcistica sul mercato.

Voto: 9.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI