Perché The Get Down è stato cancellato da Netflix

by • 26/05/2017 • NewsCommenti disabilitati su Perché The Get Down è stato cancellato da Netflix139

La notizia della cancellazione di The Get Down, la cui seconda tranche della prima stagione aveva debuttato su Netflix poche settimane fa, ha lasciato di stucco molti fan. Soprattutto perché l’ultimo episodio aveva un finale aperto, lasciando quindi intendere che la storia sarebbe proseguita a breve.

Quali sono, quindi, le ragioni che hanno portato alla decisione improvvisa di una chiusura dell’attesissima serie di Baz Luhrmann sulle origini dell’hip hop? Sostanzialmente sono tre. Il fatto che la serie fosse estremamente costosa (120 milioni di dollari, un budget davvero hollywoodiano); il fatto che gli ascolti per ora non brillassero (gli ultimi episodi sono stati visti da 3 milioni e 200.000 spettatori nel primo mese, poco per la media di Netflix); il fatto che la produzione sia stata molto travagliata (pare che Baz Luhrmann abbia imposto ritmi cinematografici e molto dilatati per la lavorazione degli episodi, accumulando ritardi su ritardi e cambiando parecchi sceneggiatori e registi in corso d’opera; tra gli addetti ai lavori la serie si era ormai guadagnata il soprannome di “The Shut Down”, la chiusura, da tanto sembrava caotica e senza senso la situazione).

Baz Luhrmann, inoltre, ha postato un lungo status su Facebook in cui spiega ai fan il perché si è arrivati a questo punto. “Quando mi hanno chiesto di diventare il fulcro di The Get Down per contribuire alla sua realizzazione, ho dovuto rinviare per almeno due anni l’impegno di dirigere un altro film che avevo preso. Questa esclusiva era ovviamente diventata una clausola essenziale per Netflix e Sony” ha dichiarato. “Il fatto di non potermi dividere in due e seguire entrambe le produzioni mi uccide”.

“La semplice verità è che io faccio film” chiosa il regista. “E quello che succede con i film, quando li dirigi, è che non può esserci nient’altro nella tua vita. Da quando abbiamo finito con The Get Down, ho trascorso gli ultimi mesi a preparare il mio nuovo lavoro cinematografico”.

Insomma, pare proprio che sia stata messa una vera pietra tombale sullo show. Con buona pace di tutti coloro che avrebbero guardato volentieri il seguito.

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI