Pastafari Dub – L’album di Miss Fritty e Joe Ariwa prodotto da Mad Professor

by • 03/07/2015 • NewsComments (0)470

pasta

 

E’ stato presentato in anteprima presso lo storico Arnhem Gallery del Fairfield Halls, a Londra, il disco Pastafari Dub di MISS FRITTY con Joe Ariwa.
Pastafari Dub è l’album di debutto di Miss Fritty prodotto da Ariwa Sound (UK) e Goodfellas (ITA) con il sostegno di Puglia Sounds Record 2015.
E’ una sorta di “esperimento linguistico” che nasce dal desiderio di unire la cultura italiana e pugliese dal punto di vista musicale, sociale, sentimentale e culinario a quella Giamaicana. 
Il risultato è un “melting pot” di dialetto barese, italiano e inglese su strumentali roots reggae che estende il dialetto regionale ad un pubblico più vasto. 
La voce di Miss Fritty e il dub di Joe Ariwa, figlio del noto produttore Mad Professor, si fondono in sonorità che intrecciano roots rock lovers tipicamente britanniche e rap pugliese, creando una connessione tra le due culture.
Le atmosfere morbide dei brani sono il fulcro attorno al quale ruota tutto il disco, il tempo e la sensualità del sound vogliono dare un’impronta marcatamente femminile al progetto. Non si tratta di un concept album, ma è centrale il tema della donna.
L’album è stato introdotto dal videoclip di Pastafari che vede la partecipazione anche di Lampa Dread, una figure più note ed apprezzate del panorama reggae italiano: https://www.youtube.com/watch?v=TTC216sDdy8&feature=youtu.be 
Il disco contiene anche il singolo Maphia in cui Miss Fritty duetta con Michael Prophet, veterano della scena roots reggae noto per il suo “pianto” dalla vocalità tenorile.
Produttore del progetto è lo stesso Mad Professor, figura di spicco tra i musicisti dub: ha collaborato con artisti di fama mondiale, sia reggae come Lee “Scratch” Perry, Sly and Robbie, Horace Andy e Pato Banton che al di fuori dai confini della musica giamaicana, come il duo inglese Massive Attack.
Il lavoro è stato svolto principalmente a Londra presso Ariwa Studios Ltd, con la supervisione di Joe Ariwa, Mad Professor e altri noti musicisti come Black Steel ed Horseman che regalano all’album sonorità organiche dal carattere peculiare. 
La stesura delle liriche di Miss Fritty è avvenuta tra Londra e Bari, città decisiva per l’ispirazione poetica.

L’album è prodotto e promosso con il sostegno di PUGLIA SOUNDS RECORD 2015 -REGIONE PUGLIA – FSC 2007/2013 – Investiamo nel vostro futuro

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI