P Diddy & Q Tip vs George W Bush

by • 21/02/2004 • NewsComments (0)384

P Diddy pare seriamente intenzionato a chiamare a raccolta tutti gli elettori disponibili per rimuovere George W. Bush dalla sua carica alla Casa Bianca. In occasione della cerimonia di consegna dei Rock the Vote Awards, premio-denuncia che rivendica la libertà di espressione, anche in ambito politico, per gli artisti del music business, il rapper ha rilasciato alcune provocatorie dichiarazioni, sostenendo che Bush non è l’uomo giusto per governare gli Stati Uniti.

“Dobbiamo levare da sotto il culo di Bush quella poltrona” ha affermato. “Se però non siete d’accordo con me, avete il diritto di andare a votare e rappresentarlo”. Secondo P Diddy il nuovo Presidente, che sia repubblicano o democratico, dovrà essere una persona che s’interessa dei bisogni dei giovani. “Ho come l’impressione che il nostro attuale Presidente non se ne occupi” ha proseguito. “Non si occupa neppure delle minoranze e non si occupa, e mi chiedo se se ne renda conto, del dolore di tutte le madri e di tutti i padri di quei poveri soldati caduti di cui si sente parlare ogni giorno”.

Insomma, per P Diddy un cambiamento è d’obbligo. “Dobbiamo essere compatti, quando ci presenteremo a votare. Non mi piace il modo in cui stanno andando le cose adesso, e ho una possibilità di cambiarle, esattamente come ognuno di voi” ha concluso, appellandosi agli elettori.

Secondo notizie accreditate, anche Q Tip sarebbe molto interessato a impegnarsi con Rock the Vote per educare la gente all’importanza del voto. Il prossimo 23 febbraio, infatti, presiederà una conferenza a tema alla Prairie View A&M University, in Texas, assieme a numerosi senatori e membri del Congresso.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI