P Diddy intervista il senatore Barack Obama

by • 10/08/2004 • NewsComments (0)424

La scena hip hop statunitense continua a mobilitarsi per spronare l’elettorato ad abbandonare l’assenteismo, pratica molto diffusa anche oltreoceano, e esercitare il diritto di voto alle prossime presidenziali.

Dopo il ciclo di conferenze che ha visto coinvolti P Diddy e Q-Tip, e dopo la cover del brano di Harold Melvin Wake up Everybody da parte di numerosi artisti tra cui Missy Elliott, Brandy e Babyface, è di nuovo il turno di Diddy. Il poliedrico artista ha infatti smesso per un giorno i panni di rapstar, intervistando il senatore Barack Obama dell’Illinois, membro del partito democratico.

L’intervista, reperibile sul sito di Mtv, è un accorato appello alla cittadinanza americana perché prenda posizione e si renda conto che solo agendo tutti insieme si possono raggiungere grandi risultati. Obama ha inoltre ribadito che non esiste un’America conservatrice e un’America liberale, ma una sola, grande America, in cui tutti devono giocare un ruolo, anche i più giovani.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI