One Piece Gigant Battle

by • 22/07/2011 • Rubriche, The Game VaultComments (0)445

Dopo un anno dalla sua uscita su suolo giapponese, ecco un nuovo titolo per Ds targato One Piece. A sviluppare il titolo ci sono i ragazzi di Ganbarion, già autori di altri tie in della saga e di svariati picchiaduro su licenza che ci hanno fatto divertire. Lo schema è quello basilare di un picchiaduro senza troppe pretese e complicazioni di trame e sottotrame. Il gameplay è molto indiavolato e vi stupirà per quanto riuscirà a rapirvi con la sua grande frenesia. All’interno del gioco avremo la possibilità di controllare circa venti personaggi e saranno presenti circa sessanta personaggi di contorno secondari. Gli aiutanti o personaggi di supporto sono aiuti fondamentali nelle battaglie perché una volta attivati – la discesa in campo avverrà toccando una carta che rappresenta il personaggio – questo si scatenerà sul campo di battaglia per qualche secondo ferendo i nemici più potenti ed eliminando quelli più deboli, meno pericolosi ma più fastidiosi quando si combatte contro qualcuno di grosso. Potremo sbloccarli tutti attraverso i nostri progressi nella modalità storia. Dovremo attraversare ben 20 isole e affrontare tutti i vari combattimenti boss fight comprese per poter progredire. A rendere tutto un po’ diverso rispetto al passato è il fattore gioco di ruolo, Ganbarion infatti ha aggiunto una componente RPG che consente ai vari personaggi utilizzati di acquisire maggiore potenza o migliorare i propri colpi spendendo i punti esperienza che acquisiremo portando a compimento le missioni ed affrontando, ovviamente vincendo, tutti i nemici che le varie ambientazioni ci metteranno di fronte. Sono presenti all’interno del titolo anche diversi minigame sia in singolo che in multiplayer, organizzati in team che si sfidano attraverso il wifi. Il comparto tecnico è di primo livello con ambientazioni sempre ben curate, animazioni, fisicità e comparto mosse dei personaggi ben curati ed approfonditi con animazioni uniche per ogni personaggio. Ottimo il comparto audio con musiche ed effetti sempre ben azzeccati e in stile con quanto si sente all’interno dell’anime. Più che apprezzabile poi il doppiaggio originale in giapponese che consente al titolo di non “snaturalizzarsi” mantenendo le voci che caratterizzato la truppa del pirata dal cappello di paglia ed i suoi avversari. Un ottimo gioco specialmente consigliato agli amanti di Rubber e soci.

GRAFICA: 7,5
SONORO: 7,5
GIOCABILITA’: 7,5
LONGEVITA’: 7,5
VOTO FINALE: 7,5

HOT SPOTS:
–    Componente RPG da non sottovalutare
COLD SPOTS:
–    Rosters di personaggi un po’ limitato

Produttore: Namco Bandai
Sviluppatore: Ganbarion
Genere: Picchiaduro

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI