Oceanhorn 2

by • 27/11/2020 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Oceanhorn 2442

Oceanhorn 2 è un ottimo titolo dalle atmosfere alla Zelda che fece scalpore dapprima su App Store e quindi ora su tutte le altre piattaforme.

La trama rappresenta un prequel rispetto a quanto raccontato nel precedente capitolo. Il gioco è evidente che dal punto di vista tecnico ha fatto veramente passi da gigante, abbandonando le impostazioni chibi del passato ma optando per una grafica matura e più seriosa.

Il gioco ci fa vestire i panni di un cavaliere che il gioco della sua investitura deve affrontare un esercito di cavalieri dell’ombra che a bordo delle loro navi volanti riescono a colpire a distanza i vari bersagli con i propri fasci di luce.

Assieme alla coraggiosa combattente di Arcadia Trin e al robot Gen dovremo fermare questa invasione e riportare l’ordine. I personaggi torneranno utili anche per risolvere gli enigmi e per darci le indicazioni corrette.

I puzzle sono ben congegnati e spesso legati al superamento di ostacoli, dato che il nostro personaggio non potrà saltare in maniera autonoma.  Spesso dovremo anche fronteggiare avversari che spunteranno a schermo in maniera improvvisa e quindi potremo testare il sistema di combattimento avvincente e immediato, soprattutto nel caso delle boss fight. Il gameplay è comunque volto a tendenze da gioco di ruolo con il personaggio che potrà potenziarsi mano a mano che avanzeremo nella storia.

Tramite la ruota dell’inventario potremo anche utilizzare magari delle bombe per rompere barriere e quindi raggiungere aree inaccessibili prima oppure un rampino per raggiungere zone sopraelevate. Il tutto con un sistema di controllo sempre molto responsivo

La campagna dura circa dieci ore e potremo visitare moltissime location e scenari con alcuni scorci veramente impressionanti. Le varie città hanno tutte un’architettura differente e benché non strettamente open world lasciano molta libertà di esplorazione. Buono anche il sistema di illuminazione soprattutto nel caso dei dungeons. Tutto è ricercato e ben realizzato così come i dialoghi tra personaggi.

Buono anche il comparto audio soprattutto per quello che riguarda i dialoghi recitati in lingua inglese.

Un buon titolo, una grande avventura con echi di grandi classici.

Voto: 8.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI