No More Heroes 2 Desperate Struggle

by • 31/05/2010 • ArticoliComments (0)397

Quando No More Heroes venne pubblicato su Wii, ci trovammo di fronte a una grande quantità di idee interessanti partorita dalla mente creativa di Goichi Suda. Ci si trovò di fronte a un nuovo Killer 7 tanto per capirci in grado di esaltare i controlli intuitivi della Wii. Il gioco vede Travis Touchdown doversi nuovamente confrontare con tutta una serie di assassini che vogliono insidiare il suo primato. Il tutto è aggravato dall’omicidio del suo migliore amico. In questo seguito Travis potrà utilizzare una doppia katana laser per fare a fettine i propri nemici. Ancora una volta è stato realizzato un mix vincente di azione e umorismo tutto di stampo nipponico. Gli otaku più incalliti lo ameranno letteralmente. L’esplorazione di Santa Destroy rispetto al titolo precedente è stata ridotta all’osso e questa volta ai minigames potremo accedere attraverso un comodo menu. Tutto è comunque azione pura e i combattimenti sono realmente spettacolari, grazie anche alle mosse di wrestling che Travis può utilizzare. Fra un combattimento e l’altro potrete godere anche di ottimi dialoghi in cutscenes realizzate magistralmente. I minigiochi sono realizzati in grafica pixellosa 8 bit che ricorda molto da vicino il Nes e potrete guadagnare del denaro per aumentare il vostro guardaroba o implementare le nostre armi. I controlli sono come sempre eccezionali e sfruttano a pieno le potenzialità del Wiimote. Dovremo infatti realizzare delle combo molto serrate che daranno luogo a risultati eccezionali sia in termini di efficacia che in termini di grafica Potrete giocare anche il titolo con il classic controller. La grafica si comporta ottimamente, soprattutto per quanto riguarda i bellissimi effetti di luce. Un gioco divertentissimo che vi permetterà anche di indossare i panni di altri personaggi o addirittura un emulo del gigantesco Gundam. Se siete dei fan dei titoli hardcore o più semplicemente avete amato alla follia il personaggio di Travis Touchdown, non dovete lasciarvi sfuggire questo Desperate Struggle perché è più vasto, più bello e più cattivo che mai!

GRAFICA: 8,5
SONORO: 8,5
GIOCABILITA’: 9
LONGEVITA’: 8
VOTO FINALE: 8,5

HOT SPOTS:
– tutti gli otaku più incalliti ameranno le citazioni presenti nel gioco
COLD SPOTS:
– ambienti un po’ spogli

Produttore: Rising Star Games
Sviluppatore: Grasshopper Manufacture
Genere: Azione

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI