Nipsey Hussle vittima di una sparatoria: morto a soli 33 anni

by • 01/04/2019 • Copertina, NewsCommenti disabilitati su Nipsey Hussle vittima di una sparatoria: morto a soli 33 anni1164

Uno degli artisti più quotati e promettenti del panorama americano, Nipsey Hussle, è scomparso poche ore fa a Los Angeles, vittima di una sparatoria i cui responsabili sono ancora ignoti. Il rapper si trovava insieme ad altre persone fuori da uno dei negozi della catena di abbigliamento che lui stesso aveva fondato, quando è stato raggiunto da sei colpi di pistola. Trasportate in ospedale, tutte le vittime sono sopravvissuti, tranne lui, che è deceduto per le ferite riportate.

Ancora sconosciute le cause della sparatoria, ma è possibile che ancora una volta c’entri la faida tra le gang di L.A.: Nipsey Hussle, infatti, era (o era stato) affiliato alla gang dei Crips, da sempre in guerra con i rivali Bloods per il controllo del territorio. Nel mandare un abbraccio virtuale alla famiglia e ai fan della vittima, vi daremo più informazioni non appena disponibili.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI