Nemesis Realms

by • 26/02/2018 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Nemesis Realms64


Nemesis Realms è un titolo molto interessante che cambia un po’ le prospettive classiche dei giochi canonici e, attraverso l’utilizzo della realtà virtuale, ci fa impersonare un boss di fine livello, un nemico gigantesco, in grado di spazzare via centinaia di eroi che tentano di combatterlo e contrastarlo.

I vostri amici potranno utilizzare dei controller per combattervi mentre voi, grazie a un set per realtà virtuale, sarete in grado di fermarli sfidarli nel loro tentativo di sconfiggervi.

Potremo tentare sia duelli uno contro uno che invitare fino a quattro eroi per cercare di sconfiggervi in tutti i modi.
Il titolo è un seguito diretto di Nemesis Prespective e proprio per questo aggiunge ben due mondi a quelli già creati in precedenza.

I boss poi non sono mai identici e quindi ogni partita sarà praticamente un’esperienza veramente unica per il giocatore. Potremo ritrovarci a combattere dalla cima di una montagna fino all’immensità dello spazio siderale.
La caratteristica principale del titolo consiste nella asimmetricità delle esperienze di gioco, in base al fatto di essere una volta un mostro e un’altra un guerriero. Le interfacce sono completamente differenti e le tre classi diverse per tipologia aumentano ancora di più il grado di sfida in questo senso.

E’ evidente che il titolo è molto facile da padroneggiare anche se per i giocatori più esperti e smaliziati le ricompense per i loro risultati sul campo non mancheranno certamente.

Il titolo è stato lanciato per Oculus e Steam inizialmente ma arriverà presto anche per altre piattaforme e quindi su console. Un processo ambizioso quello di Evocat che però sembra avere imparato molto bene dagli sbagli del passato con il titolo precedente. Il gioco in fase di early access supporta solamente due stages ma presto verranno implementati quasi sicuramente. Con l’acquisto di questo titolo viene comunque sbloccato anche il prequel Prespective.

Gli sviluppatori stanno facendo di tutto per lavorare sul discorso del bilanciamento e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.
Per il sistema di controllo non esiste una vera e propria mappa  dei comandi ma tutto è lasciato all’improvvisazione e quindi dovremo imparare molto in fretta sia nel caso del  mostro che degli eroi se vorremo avere la meglio.

Un prodotto ideale per party e famiglie anche se gli sviluppatori possono fare ancora molto per migliorare il gameplay e ampliarlo con nuove feature per i personaggi e nuove mappe in generale.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI