Moving Out

by • 19/05/2020 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Moving Out113

Moving Out è un titolo realizzato da SMG Studio e DEVM Games e pubblicato dai mitici Team17 che ha portato una vera e propria ventata di aria fresca all’interno del panorama videoludico.

Un party game dagli elementi del moving simulator che diverte e convince con dei toni scanzonati adattissimi a sessioni di gioco in compagnia numerosa.
Si potrà comunque in ogni caso anche giocare in singolo senza problemi.

Vestiremo i panni di un impiegato della Smooth Moves, ossia un’azienda di traslochi che dovranno fare sgomberi per tutta la città.

Cominceremo scegliendo il nostro personaggio tra una vastità di avatar buffi e colorati.

Affronteremo vari livelli che mano a mano diventeranno sempre più difficili e ci lasceranno la massima libertà di distruggere tutto ciò che avremo sul nostro percorso dalla casa al furgone dei traslochi.

Lo scopo è semplice, ossia raccogliere tutti gli oggetti di una famiglia e caricarla sul furgone per poter essere traslocata in sicurezza. Avremo un tempo stabilito e quindi ogni volta potremo provare a rigiocare un livello in modo da trovare percorsi alternativi e quindi migliorare il tempo.

In questo modo guadagneremo medaglie d’oro e più medaglie guadagneremo più livelli extra potremo sbloccare.

Ci sono anche piccoli compiti extra come ad esempio rompere o meno le finestre o fare canestri nel cortile in modo da guadagnare ulteriori punti extra.

Con i soldi guadagnati potremo anche giocare all’arcade bar all’angolo in modo da provare altri mini game molto interessanti e divertenti.

Il gameplay dunque è molto basilare  e infatti le azioni sono limitate al camminare, saltare o raccogliere oggetti e perfino dare schiaffi. Il tutto però in maniera molto divertente.

Sembra tutto semplice ma il gioco implica anche un buon grado di strategia dato che dovremo pianificare come trasportare gli oggetti sempre più complicati e dalle forme strane.

Dovremo quindi coordinarci molto bene con i nostri compagni quando le case diventano sempre più strutturate e complesse.

Nel single player potremo fare tutte le stesse cose anche se naturalmente ci vorrà molto più tempo che in gruppo.

Il tuto naturalmente è volto all’ironia e ai sorrisi ed è quindi il gioco perfetto per la famiglia.

Un party game da provare sicuramente.

Voto: 8

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI