Move

by • 14/01/2010 • RecensioniComments (0)397

Move è un ottimo esempio di come la musica reggae debba essere suonata per creare una certa atmosfera. I Mellow Mood sono un gruppo di giovanissimi ragazzi friulani che, formatisi solo nel 2006, sono riusciti persino a vincere le selezioni regionali dell’Italia Wave.
Move è il loro primo lavoro da studio, realizzato sotto l’egida di Paolo Baldini, produttore e bassista di Africa Unite, BR Stylers e Dub Sync, che ha aggiunto il suo tocco dub sul reggae roots di stampo classico dei Mellow Mood.
Come già accennato, il loro approccio è molto classico, secondo i dettami del roots di una volta. Il disco si apre con Tonight per poi passare al lovers Only You, dove troviamo anche degli inserti più marcatamente dancehall.
C’è posto anche per lo stile steppers britannico come nella rapida ed energica Dance Inna Babylon.
Nel disco c’è molto spazio per atmosfere profonde e conscious come Jah Keep the truth o Bless it Up.
Move è cantato tutto in Inglese per conferire maggiore internazionalità al messaggio dei Mellow Mood.
Un ottimo album di esordio che mette in luce un’indubbia abilità compositiva e l’abilità di creare delle atmosfere che si stanno facendo sempre più rare nella musica reggae.
Ad maiora!

Tracklist
1) Tonight
2) Only You
3) Dance Inna Babylon
4) So Many Tears
5) Brighter Love
6) How Many Rivers
7) I'm Not Suffering
8) Rock Me
9) So Much Beauty
10) We a Come
11) Thanks
12) Jah keep the truth
13) Blaze it up
14) Sweet

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI