Mortal Kombat 11

by • 16/04/2020 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Mortal Kombat 11275

L’undicesima incarnazione di Mortal Kombat 11 è senza tema di smentita uno dei migliori picchiaduro di sempre.

NetherRealm è stata in grado di dare vita a un titolo che grazie alla sua estrema qualità è in grado di fare la felicità sia degli appassionati duri e puri del genere che rappresentano una nicchia molto agguerrita, sia tutti coloro che non si sono mai approcciati troppo al genere ma vogliono sperimentare qualcosa di nuovo.

Questo undicesimo capitolo rappresenta quindi una vera e propria tappa da cui non si può più tornare indietro in termini di qualità.

Il gioco mette tanto sul piatto anche in termini di gameplay con soluzioni rivoluzionarie molto intelligenti che stupiranno anche i più smaliziati in termini di conoscenze in questo campo. Il tutto con una grande qualità da titolo da tripla A che è evidente in ogni momento dell’esperienza di gioco.

Il gioco in piena linea con il franchise punta molto nonostante il genere sulla componente narrativa, sempre di grande livello.

Una linea di racconto per via dei suoi universi paralleli e scenari alternativi, così come l’assoluta abbondanza di personaggi del roster.

In questo caso la storia è incentrata sulla dea Kronika che è in grado di amministrare il tempo a suo piacimento e che ha intenzione di eliminare Raiden e i suoi adepti in modo da riportare l’equilibrio spazio-temporale.

Verranno riportati in auge quindi tutta una serie di personaggi considerati scomparsi che però vengono rimessi in campo dando vita a molti rivoli narrativi interessanti.

Una storia della campagna molto spettacolare in cui la longevità è a livelli altissimi.
Il sistema di combattimento è altamente competitivo e all’altezza anche dei più esperti.

I passi avanti fatti in questo senso dal team di Ed Boon hanno reso questo gioco adattissimo per tornei competitivi appunto. Il sistema di combo è molto simile a quanto visto in passato ossia il cosiddetto Target Combo System. La barra dell’energia è suddivisa in due tacche difensive e due offensive in modo da differenziare i colpi in base alle esigenze. La tattica e la strategia hanno quindi un ruolo fondamentale.

Presenti ancora i Krushing Blow per spezzare efficacemente le difese avversarie e i Fatal Blow con relativa animazione X-Ray. In fase difensiva potremo sfruttare rotolate laterali e la cosiddetta parata perfetta.

In ogni caso per ogni dubbio potremo sfruttare il comodo tutorial messoci a disposizione, in modo da imparare sul campo le tecniche da mettere in campo.

Il roster tocca i 30 personaggi ognuno con le proprie caratteristiche e peculiarità che spaziano da personaggi iconici come Sub Zero e Scorpion per arrivare a interessanti aggiunte frutto dei DLC come Joker e Terminator.

Il gioco dà il meglio di sé anche nell’online con la modalità del Re della Collina sempre molto avvincente. Anche il matchmaking è sempre di altissimo livello.

Grande longevità anche attraverso la modalità Krypta con cui potremo trovare e spendere credito di gioco in modo da acquistare costumi. Il tutto in terza persona sull’isola di Shang Tsung.

Il comparto tecnico ha fatto passi da gigante arrivando quasi alla perfezione, con dettagli e animazioni resi in maniera eccellente per tutti i protagonisti di gioco.

Un titolo eccellente che dura e si migliora nel tempo.

Voto: 9.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI