Mortal Kombat 11: Ultimate

by • 02/12/2020 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Mortal Kombat 11: Ultimate196

Mortal Kombat sbarca anche su next gen con questo nuovo capitolo completamente cross play e cross gen con un netcode però sempre granitico. Introdotti anche tre nuovi personaggi, elemento da non sottovalutare per tutti gli appassionati del franchise.

Da Playstation 4 a Playstation 5 potremo sfruttare il passaggio veloce dei dati e quindi buttarci immediatamente nella mischia. Tutto favorisce l’interscambio tra la community, non solo il netcode che non ha mai incertezze come già affermato ma anche un matchmaking veramente velocissimo.

In questa versione è stata introdotta la possibilità di sfruttare i personaggi modificati anche per quanto concerne i tornei e le partite classificate, cosa che prima era impossibile. Potremo quindi sostituire o aggiungere mosse base a quelle del nostro personaggio preferito in maniera molto comoda. Prima avevamo solamente la possibilità di sfruttare dei set di mosse mentre ora invece saremo in grado di personalizzare tutto fin nei minimi dettagli.

In questo pacchetto poi come affermato all’inizio fanno capolino tre nuovi personaggi selezionabili, ossia il gradito ritorno di Rain e Mileena e l’arrivo di John Rambo a creare scompiglio. Nella lingua originale potremo trovare il doppiaggio direttamente di Stallone. Potremo quindi farli combattere con altri grandi classici della filmografia come Terminator e Robocop.

Rambo è specializzato in kombo rapide e può sfruttare anche l’arco per degli attacchi a distanza rapidi ed efficaci, rain è il padrone dell’acqua con attacchi molto interessanti e Mileena invece è specializzata in attacchi bassi a rapida velocità.

Un pacchetto che innova quindi ma che non recide certamente i legami con il passato dato che le interconnessioni sono parecchie. Le aspettative di coloro che sono passati alla new gen non saranno quindi deluse .

Voto: 8.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI